Dicembre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hygge a casa: come rendere la tua casa un luogo felice

aggiornato

Pianta, luce naturale, giocattoli analogici… Meik Viking, preminente quando si tratta di trovare la felicità nelle piccole cose, pubblica una guida basata sulle tradizioni danesi per progettare il benessere nell’ambiente e creare un’atmosfera accogliente.

C’è qualcosa che permette più pace e comunicazione di un caffè caldo davanti al caminetto? È praticamente una hygge danese.Gtres

Camminare a piedi nudi sulla spiaggia. Caffè caldo per svegliarsi. Un buon libro davanti al camino. bacio sulla fronte. improvvisare. Lascia che ti dicano che si ricordano di te. piano di viaggio. festa musicale. Dimentica anche il cellulare. sorriso reciproco. Mi sento a casa.

Se pensiamo a cosa ci rende veramente felici, la risposta è sicuramente un sentimento: Sii sicuro e calmo. E tenendo presente che trascorriamo il 68,7% del tempo tra quattro mura, dove mangiamo, dormiamo, puliamo, socializziamo e ora anche lavoriamo, la casa deve essere il massimo. Un’oasi con le persone che amiamo.

È la tesi che ha avanzato Mick Wiking (Danimarca, 1978), autore di bestseller Lui verràThe Art of Finding Happiness in the Small Things, direttore esecutivo del Pursuit of Happiness Institute di Copenhagen e ricercatore del World Happiness Database. Nel suo ultimo lavoro, Casa Hygge (Doom Books), presentato da The Dane consigli molto semplici, Basato sulle tradizioni del proprio paese per creare un’atmosfera accogliente. E non importa le dimensioni della casa o il budget per la decorazione.

Con questa guida che descriviamo di seguito, Quei film e il divano e la coperta il pomeriggio dopo O quella riunione in casa con amici e familiari, diventeranno un buono (ed economico) strumento per entrare in contatto con noi stessi e con ciò che è veramente importante.

Cos’è una casa HYGGE?

Lui verràil segreto danese della felicità, si traduce in “caldo” e È un atteggiamento comprensivo nei confronti della vita. Un concetto nordico che ha aiutato anche Danimarca e Finlandia, sul podio, a superare Islanda e Svizzera nella classifica dei dieci paesi più felici del mondo. Questo nonostante gli inverni freddi e i lunghi inverni. Perché Lui verrà Può essere con più persone in casa che condividono un pasto casalingo. O forse leggere un libro da soli è molto rilassante.

Progetta la tua casa Lui verrà È immaginare attività che possono essere sviluppate in esso Effetto positivo sulla tua salute E poi, modellare lo spazio in cui vivi per far sì che ciò accada”, definisce Wiking, che ha radici nel suo DNA.

Quando chiudiamo la porta di casa, lo spazio dovrebbe essere confortevole perché, quante volte ti fa sentire Cattivo umore dopo che tutto è rovinato? O quanto tempo perdi quando non riesci a trovare le cose che si accumulano? Lo scrittore sostiene che la salute e la tranquillità dipendono in larga misura da quel comfort e piacere a casa. Un luogo dove vivere, ma anche prosperare. Potrebbe esserci solo una cosa più importante del design in Danimarca: Lui verrà“.

Trova la felicità

Dal soggiorno alla camera da letto, come possiamo trasformare la casa in un luogo dove essere noi stessi e sentirci speciali? per me Un nuovo studio dell’Happiness Institute di Copenaghendiretto da Wiking, Home to Work e lati come Luce naturale, colori predominanti o rilassanti. Tutto questo per celebrare il qui e ora, alla maniera danese.

Ma attenzione, il libro non è un altro elenco di cose da fare e cose da acquistare, ma “un catalogo in cui puoi cercare ispirazione”, afferma Wiking. Progettare, organizzare e mantenere gli spazi è la chiave per essere felici. Dobbiamo accettare che spazi e luoghi possono avere un effetto positivo su di noi, sostiene. La casa motivante può anche guidarci Per conversazioni più sostanziali e relazioni più solide. “Dai ai tuoi sensi cose di cui godere e pensa a come puoi progettare il tuo ambiente per supportare il modo in cui vuoi vivere.”

Calmo e comunicativo

Il senso di sicurezza e appartenenza che la casa evoca differenzia la sopravvivenza dalla prosperità. L’autore sottolinea che non deve avere un prezzo. “Chiunque può sentire Lui verrà ovunque, quindi presta attenzione quando un’attività ti dà gioia ed è gratuita o conveniente. La bella vita con un budget limitato Usa il tuo spazio per vivere in pace invece di accumulare spazzatura.

L’autore racconta che una delle migliori conversazioni della sua vita, in cui si è aperto, è iniziata con un’apertura sui suoi problemi ed errori. Interessante come confessione Difetti o debolezze spesso suscitano gentilezzaQuindi ti incoraggia a guardarti dentro e ignorare l’effetto Diderot, quando acquisti qualcosa di nuovo ed entri in un circolo vizioso in cui il consumismo porta a desiderare sempre più cose nuove per sentirsi felici.

Ecco perché, dice, le collezioni Ikea contengono molti degli oggetti con lo stesso nome: un divano Hemnes, una vetrina Hemnes, un tavolino Hemnes… invece di un Abbiamo un sacco di cose che non ci servono. Ci incoraggia a trovare spazi in cui possiamo sederci comodamente e conversare. “Penso che una delle cose migliori che possiamo fare per i nostri figli sia insegnare loro dove possiamo trovare gioia e benessere senza spendere soldi”.

Ingegneria della felicità

Il luce naturale È vitale per il benessere, il fulcro quando si tratta di progettare uno spazio felice, ammette Wiking, ricordando la necessità di vivere secondo ritmi circadiani. Posizionare i mobili vicino a una finestra aiuta ad assorbire la luce. “Fondamentalmente Comportati come un gatto. Se c’è un raggio di luce, siediti lì“.

Si consiglia inoltre di ottenere Le finestre sono molto pulite e riflettono la luce Con contenitori e specchi che ne amplificano l’impatto. Usa il bianco per le pareti, che risulteranno più chiare. E possiamo progettare la casa a favore della felicità con questi semplici elementi:

  • Il Piani Danno la vita
  • Il libri Consenti l’esplorazione.
  • Il Piatti Forniscono calore e consistenza.
  • Il lampada da pavimento Ti sussurra di avvicinarti alla lettura.
  • Coperte (Fanno cadere un cuscino), i tavoli di plastica no.
  • Crea spazi al centro della stanza usando tappeto.
  • Valuta se agire Sedie e tavoli favorevole al contatto.
  • Il giochi analogici Sono un punto fermo in casa.
  • E soprattutto usa Lui verrà Creare spazi che ci motivino a dedicarci tempo atmosferico Ciò che conta di più per noi.

di serie

Progetto Fiducia

saperne di più

READ  I primi test indipendenti del processore Intel Arc A380 mostrano risultati contrastanti