Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Camerun batte l’Etiopia e si qualifica per la Coppa d’Africa

Con la coppia di Vincent Abubakar e Toko Ekambi, il Camerun ha sconfitto l’Etiopia 4-1 giovedì dopo essere tornato da dietro per la seconda volta consecutiva per passare alla fase successiva della Coppa d’Africa.

Questa è la seconda volta che Abu Bakr, il capitano degli Indomitable Lions che gioca per Al-Nassr in Arabia Saudita, ha segnato due gol in una partita.

I quattro gol del Camerun sono stati raggiunti da tre tiri da sopra il palo allo Stadio Olimpico di Yaounde.

Dawa Hotesa Dukele dell’Etiopia ha messo a tacere gli spalti aprendo le marcature dopo quattro minuti, sfruttando una distrazione della difesa camerunese.

Ma il Camerun ha risposto con la stessa forza di quando ha battuto il Burkina Faso 2-1 dopo essere rimasto indietro al debutto.

Ekambi pareggia quattro minuti dopo, e Abu Bakr ha segnato due gol in due minuti nel secondo tempo, ed Ekambi ha chiuso il conto, in una giocata in cui si è identificato da solo dopo aver perso l’occasione di mandare il terzo gol ad Abu Bakr .

Nove delle prime 12 partite di Coppa d’Africa sono terminate 1-0 e hanno pareggiato 0-0.

D’altra parte, i media hanno affermato che l’Unione Africana ha riferito che l’arbitro, che ha fischiato due volte prima della fine della partita, ha subito un colpo di calore e ha dovuto portarlo in ospedale dopo la partita.

Il mancato fischio di Jani Sikazoe ha scatenato il caos e le accese proteste dei giocatori e dell’allenatore della Tunisia, che ha perso 1-0 contro il Mali.

La Tunisia ha presentato una protesta contro la sua esibizione.

READ  I Toronto Raptors fanno rifornimento grazie a Fred Vanfleet