Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il fidanzamento con Pedro Almodovar con il nuovo giovane primo ministro francese, Gabriel Attal

Il fidanzamento con Pedro Almodovar con il nuovo giovane primo ministro francese, Gabriel Attal

La Francia ha un nuovo primo ministro dopo le dimissioni di Elisabeth Bourne. Con questo cambiamento, Gabriel Attal diventa la persona più giovane a ricoprire questa carica nell'intera storia dello Stato francese. All'età di 34 anni, Attal ha rubato questo traguardo a Laurent Fabius, che ne aveva 37 quando François Mitterrand lo nominò nel 1984, come riporta il giornale. le Monde.

Emmanuel Macron ha deciso di fidarsi di questa promessa politica visto il suo lavoro di consigliere del Ministero della Salute e del Ministro dell’Istruzione. Divenne, in breve tempo, il membro più popolare del governo, quindi non sorprende che fosse preso in considerazione per questa importante posizione. Sebbene la sua carriera professionale sia impressionante, la sua vita personale non è da meno.

Gabriel Attal, il più giovane primo ministro francese

Joel Saget/AFP

Il giovane politico è nato nel comune francese di Clamart il 16 marzo 1989. Gabriel Attal è cresciuto in una numerosa famiglia dei quartieri nobili di Parigi, che gli ha permesso di proseguire la sua formazione nelle migliori scuole, da quella alsaziana a quella alsaziana. Scuola alsaziana. Scienza Po.

Questa bella vita è dovuta al fatto che suo padre, Yves Attal, è un importante avvocato e produttore cinematografico che ha lavorato a progetti importanti. Secondo i media citati, il padre del nuovo primo ministro francese avrebbe lavorato con Bernardo Bertolucci in… Bellezza rubata. Anche se spicca soprattutto il suo coinvolgimento con Pedro Almodóvar nel film. Tallone distale.

Gabriel Attal, dal mondo della recitazione alla ribalta politica

READ  Il primo ministro afferma che il Vietnam ha raggiunto gli obiettivi fondamentali

Vedendo il padre lavorare con grandi registi cinematografici, come Castigliano-La Mancia, e la madre Marie De Corres, che lavora anche lei in una società di produzione, non sorprende che Atal voglia provare il mondo della recitazione. Durante gli studi, il giovane non ha esitato a partecipare a vari casting, anche in ruoli da protagonista. Tuttavia, ha dovuto accontentarsi di ruoli secondari.

Dopo la laurea in scienze politiche, non esitò a impegnarsi per 10 anni come attivista socialista, lavorando al fianco di François Hollande. È stato nel 2016 che è riuscito a ottenere il sostegno dell’attuale presidente francese, e nel 2017 è stato addirittura il suo portavoce elettorale.

Orizzontale

Gabriele Attal

Christophe Ena / La Presse

Un altro aspetto da considerare nella vita del nuovo primo ministro francese è che non ha mai nascosto la sua omosessualità. Uno schieramento che apre le porte alla lotta collettiva, per raggiungere i massimi livelli. Lo stesso Atal ha spiegato: “Papà, mi sono innamorato di un ragazzo”. Settembre alle otto Da TF1.

Stéphane Séjourné è il suo attuale compagno, con il quale ha deciso di condividere la sua vita. Sono uniti dal loro interesse per la politica. Sigourney è consigliere del presidente ed è tra i favoriti per guidare il titolo del partito alle elezioni europee di giugno.

Leggi anche