Maggio 19, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Liverpool FC prevede di separarsi da Nike per firmare con Adidas nel 2025-2026.

Il Liverpool FC prevede di separarsi da Nike per firmare con Adidas nel 2025-2026.

Cambio di maglia della Premier League inglese. Il Liverpool FC ce l'ha tra i suoi piani Ha rescisso il suo contratto con Nike per firmare con Adidas a partire dalla stagione 2025-2026.man mano che procede Affari sportivi. L'importo del nuovo accordo non è noto.

In questo modo, la squadra di Anfield percorrerà la strada opposta a quella della squadra di calcio tedesca, che indosserà scarpe Nike a partire dalla stagione 2027, dopo oltre settant'anni per mano di Adidas.

Sebbene il Liverpool FC non abbia ancora ufficializzato il cambio dello sponsor tecnico, negli ultimi mesi ha aperto una gara d'appalto per aggiudicarsi la sua maglia e, secondo i media sopra citati, l'azienda tedesca di attrezzature sportive sarebbe stata la migliore offerente. Se l'accordo è formalizzato, esso Unirà le due squadre nelle prossime tredici stagioni, fino al 2029-2030.

Nike, che veste il Liverpool FC dal 2020-2021, paga circa trenta milioni di sterline (quasi 35 milioni di euro) a stagione, una cifra molto lontana da quella ricevuta da altri club di alto livello del calcio mondiale, come l'FC Barcelona, ​​che chiede circa 150 milioni di euro all'anno in cambio dell'accordo con la Spagna colosso del calcio. Oregon.

Una somma simile è stata pagata da New Balance, che ha firmato per il Liverpool FC prima di passare alla Nike. L'azienda, fondata da William J. Reilly nel 1906, pagava 25 milioni di sterline (circa 30 milioni di euro) all'anno. Tuttavia, il nuovo accordo con Adidas potrebbe fruttare fino a cinquanta milioni di sterline (58 milioni di euro) per la squadra di Jurgen Klopp.

READ  John Jairo Sanchez lascia l'Independiente del Valle per giocare con il Vasco da Gama

Secondo i suddetti media, diverse fonti vicine alla squadra avrebbero confermato che sul tavolo c'era Puma, ma l'azienda tedesca si concentrerebbe sulla sponsorizzazione con il Manchester City, uno dei principali rivali del Liverpool nella corsa per la Premier League inglese. .

Il 28 settembre il fondo si è specializzato nell'investimento in enti sportivi Dynasty Equity ha acquisito una quota di minoranza nel Liverpool Football Club. Il capitale ottenuto da Fenway Sports Group, azionista di maggioranza della squadra inglese, servirà ad ammortizzare i debiti sottoscritti dal club per far fronte alla situazione contratta dal Corona virus, e gli investimenti effettuati per migliorare l'Anfield, costruire l'impianto di formazione AXA terra e riacquistare il campo di allenamento di Melwood.