Aprile 22, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il mercato azionario continua a scendere (0,2%) con il greggio come riferimento per la giornata da EFE

Il mercato azionario continua a scendere (0,2%) con il greggio come riferimento per la giornata da EFE

©Reuters. Il mercato azionario continua a scendere (0,2%) con il petrolio greggio come riferimento per la giornata

Madrid, 3 aprile (.). – La borsa spagnola è rimasta negativa ed è scesa dello 0,2% questo pomeriggio, in una giornata in cui il principale catalizzatore è stato il prezzo dopo l’annuncio di tagli alla produzione nel fine settimana da parte di alcuni paesi produttori.

Alle 12:00, il suo indice principale aveva perso 22,9 punti, o lo 0,25%, a 9.209,6 punti, poiché i guadagni cumulativi quest’anno si sono ridotti all’11,9%, secondo i dati di mercato compilati da EFE.

Fluidra (BME:) (3,5%) e ArcelorMittal (BME:) (2,6%) sono i valori più in calo in questo momento, seguiti da due dei maggiori valori dell’indice: BBVA (BME:), che è in calo del 2,5%. , E Iberdrola (BMI): 2%.

Banche e “Repsol” hanno dominato i guadagni, che sono aumentati del 2,19% nel giorno dell’aumento dei prezzi del petrolio. Banca (BME:), la migliore del mercato, in crescita del 2,3%; Sabadell (BME:) 2%, CaixaBank (BME:) e Santander (BME:) 1,7%; e Unicaja (BME): 1,6%.

indice (BME:) si è voltato, avanzando di quasi lo 0,3%.

La situazione non è cambiata anche per quanto riguarda l’apertura delle altre grandi borse europee, con Francoforte quasi piatta (-0,02%) e crescita dello 0,6% a Milano, dello 0,4% a Parigi e dello 0,7% a Londra.

Il prezzo delle azioni, che all’alba era sopra gli 86 dollari, oggi a mezzogiorno è salito del 5% e viene scambiato a 84 dollari, all’incirca lo stesso prezzo all’apertura dei mercati azionari e il prezzo più alto dal fallimento della Silicon Valley Bank (SVB) che ha innescato un’ondata. della flessione del mercato azionario.

Banca svizzera per gli investimenti Giulio Baer (SIX:) ha attribuito il rally “principalmente alla quadratura delle posizioni nel mercato dei futures”, poiché i trader speculativi scommettono al ribasso sui crescenti rischi di recessione che coincidono con un “background strutturale di transizione attiva”.

READ  Powell: la criptovaluta richiede nuovi regolamenti

A suo avviso, il taglio annunciato domenica conferma che il mercato è “sufficientemente fornito” ed è un’indicazione della debolezza dell’OPEC+.

L’aumento dei prezzi del greggio incoraggia aspettative di maggiore inflazione, che esercita una pressione al ribasso sui prezzi dei titoli di debito sovrani e ne aumenta la redditività.

L’interesse sul decennale in Spagna è del 3,348%, mezzo decimo in più rispetto a venerdì e in linea con il resto dell’Eurozona. È a 101 punti base.

I PMI manifatturieri finali di marzo per l’Eurozona e i principali paesi rilasciati lunedì hanno confermato i dati avanzati con differenze minime e mostrano un leggero miglioramento dell’attività, sebbene continui a contrarsi.

Le due maggiori economie, Francia e Germania, sono andate peggio di Grecia, Spagna e Italia.

L’euro ha cambiato direzione ed è salito dello 0,2% a 1.086 dollari.

(video)