Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Jake Odorese evita lesioni gravi; Nessuna data di ritorno

Boston – Lanciatore Houston Astros, Jake Odoresedice che una risonanza magnetica sulla gamba sinistra ha mostrato danni che lo avrebbero tenuto fuori a tempo indeterminato, ma ha aggiunto che si sentiva fortunato che l’infortunio al Fenway Park questa settimana non fosse peggiore.

Odorizzi ha sentito una frattura alla caviglia durante l’inizio di lunedì sera contro Boston che lo ha fatto crollare dopo il lancio. Il 32enne destrorso temeva una grave ricaduta del tendine d’Achille.

Odorese è stato eliminato dal campo nella quinta partita di una sconfitta per 6-3 dopo un infortunio ed è stato inserito nella lista degli handicap per 15 giorni martedì. la brocca giusta Set Martinez Evocato da Triple-A Sugar Land per sostituirlo nell’elenco attivo. Martinez ha fornito sollievo martedì sera durante la vittoria per 13-4 di Houston, consentendo un colpo in tre round senza reti.

Odorizzi ha detto che la risonanza magnetica ha rivelato alcuni danni ai tendini e ai legamenti, ma non al tendine d’Achille. Ha detto che il piano attuale richiede il controllo del dolore e la riabilitazione per migliorare la gamma di movimento e la forza.

Non ci sono orari prestabiliti per il suo ritorno.

“Penso che una barella abbia peggiorato le cose di quanto non sia in realtà”, ha detto Odorizzi ai giornalisti prima della fine della serie di mercoledì con i Red Sox. “E ‘stato solo un pop veloce e forte. L’ho sentito e sentito, quindi ho pensato che fosse lo scenario peggiore”.

READ  Miguel Cabrera non è solo in attesa di HR 500

Ha detto che evitare l’infortunio alla fine della stagione è stato positivo come aveva sperato.

“Abbiamo fatto le riprese ieri e sono tornati: nessun danno al tendine d’Achille, quindi questo è davvero il principale problema. C’è qualche altro danno, ma non al tendine d’Achille stesso”, ha detto Odorizzi. “L’abbiamo evitato e direi che all’epoca era lo scenario migliore”.

Odorizzi è 3-2 con un’ERA di 3,13 e 21 colpi in sette partenze in questa stagione.