Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Joe e la Lazio sono ai quarti di finale di Coppa Italia

MILANO (AP) – La Juventus campione in carica di Coppa Italia è passata ai quarti di finale battendo 4-1 contro la Samperia martedì, sperando di vincere almeno un trofeo in questa stagione.

Il colombiano Juan Guillermo Cuadrado, Daniele Rugani, l’argentino Paulo Dybala e lo spagnolo Alvaro Morata hanno segnato nella partita dominante della Juventus, che nel prossimo turno affronterà il Sassuolo o il Cagliari.

“Siamo entusiasti per la vittoria e per aver segnato così tanti gol”, ha detto Quadrato. “Per i nostri attaccanti è importante segnare. Qualcosa che ci dia speranza per quello che accadrà dopo. Abbiamo molte sfide ma stiamo trovando reti.

Andrea Conte ha messo brevemente in gioco la Samp con il suo gol.

Avanza anche la Lazio, ma ha bisogno di tempi supplementari per battere l’Udinese 1-0.

Quinto in Serie A – nove punti dietro l’Inter capolista e una partita dal termine – Pianconeri sembra avere l’unica possibilità realistica di un titolo in Coppa Italia in questa stagione.

La Samp ha esonerato l’allenatore Roberto D’Avarsa, che rischiava l’esclusione. Felice Tufano, allenatore delle giovanili del Torino, ha preso il comando.

Al 25′ “Vecchia Signora” passa in vantaggio su punizione di Quadrato, deviata leggermente da un altro giocatore, sfiorando il guantone del fallito Vladimiro Falcon ed entrando sul fondo di un palo.

I giocatori della Juventus pensavano di aver segnato ancora nel giro di un minuto, ma l’arbitro, che aveva rivisto il video per un errore nella partita precedente, nega il gol.

Falcone effettua diverse parate e tiene a bada l’aggressiva Juventus, ma alla fine i padroni di casa mandano Arthur sul colpo di testa di Rougani 2-0 sette minuti dopo.

READ  Berettini e Chinner nei quarti di finale australiani

La Juve sembrava avanzare senza problemi, ma la Samp si mette in gioco con un cross di Tomaso Agello, che vince in tutto fino a raggiungere Conte, che lascia rimbalzare la palla prima di tirare.

Tuttavia, Dipala ha vinto tre minuti dopo. Morata ha segnato anche dal dischetto, mentre Agello ha commesso un fallo su Marley Ake poco prima del suo debutto in prima squadra.

Dalla Banca

Il sostituto Ciro Immobile ha segnato al 106 ‘per aiutare la Lazio ad avanzare ai quarti di finale, dove affronterà il Milan. Rosoneri ha battuto il Genoa la scorsa settimana.

Nei soliti 90 minuti sia Lazio che Udinese hanno avuto diverse occasioni. La squadra di casa ha avuto la migliore occasione in tre minuti al termine dei tempi regolamentari.

Il portiere dell’Udinese Marco Sylvester ha parato un tiro di Serge Milinkovic-Savic e il difensore Destiny Udoki ha deviato il tiro di Raul Moro nella partita successiva.

Il tiro di Tolke Arslan è deviato sulla traversa e l’Udinese ha iniziato a segnare ai supplementari, ma è stato Immobile a fare la differenza.

Al 71′, l’italiano ha dominato il passaggio filtrante del subentrato Danilo Cataldi e ha rimbalzato su Sylvester.