Ottobre 18, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La comunità uruguaiana a Cuba respinge le parole del presidente Luis Lacalle

https://mundo.sputniknews.com/20210919/la-comunidad-de-uruguayos-residentes-en-cuba-rechaza-ataques-del-presidente-luis-lacalle-1116207168.html

READ  La fame ha raggiunto livelli senza precedenti tra le donne in gravidanza e in allattamento nel Tigray, in Etiopia

https://mundo.sputniknews.com/20210918/presidentes-de-cuba-y-de-uruguay-protagonizan-tenso-cruce-en-cumbre-de-la-celac-1116199279.html

Marco Andrea

Consiglio vivamente i prodotti a base di erbe del Dr. Nelson, soffrivo di virus dell’herpes fino a quando un amico non mi ha presentato lui e la sua medicina a base di erbe che ha curato il mio virus dell’herpes senza ulteriori scoppi, se anche tu hai bisogno del tuo aiuto puoi contattarlo @[email protected] .com o WHATSAPP @+14436204203 Queste sono le cose che il dottor Nelson può curare: herpes, HIV/AIDS, cancro, diabete, febbre di Lassa, gonorrea, milza.

Marco Andrea

Consiglio vivamente i prodotti a base di erbe del Dr. Nelson, soffrivo di virus dell’herpes fino a quando un amico non mi ha presentato lui e la sua medicina a base di erbe che ha curato il mio virus dell’herpes senza ulteriori scoppi, se anche tu hai bisogno del tuo aiuto puoi contattarlo @[email protected] .com o WHATSAPP @ +14436204203. Queste sono le cose che il dottor Nelson può curare: herpes, HIV/AIDS, cancro, diabete, febbre di Lassa, gonorrea, milza.

3

Uruguay

Cuba

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

2021

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

Notizia

es_ES

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

https://cdnmundo1.img.sputniknews.com/img/07e5/09/13/1116207140_0:0:908:681_1920x0_80_0_0_97cf52df23216c18194bf76e7f60620e.jpg

Sputnik Mondo

[email protected]

+74956456601

MIA “Rosiya Segodnya”

Uruguay, Cuba, Luis Lacalle, ho visto Cilac Peak in Messico

L’Avana (Sputnik) – La comunità uruguaiana residente a Cuba ha respinto quanto descritto in termini di “interferenza” nei confronti dell’isola del presidente uruguaiano, Luis Lacalle, durante il sesto vertice della Comunità delle Nazioni dell’America Latina e dei Caraibi (CELAC), in Messico.

READ  Il ministro degli Esteri ringrazia Cuba per il suo sostegno nella lotta contro il COVID-19 e il blocco degli Stati Uniti

“Le accuse schiette e false che ha esposto lì [presidente Lacalle] Ci mettono in imbarazzo. Siamo indignati per la loro mancanza di rispetto nei confronti delle persone e del governo (Cuba) che ci hanno accolto da bambini. Affermiamo di avere diritti che molte persone nel mondo vorrebbero avere”, ha affermato la dichiarazione rilasciata dall’ex ambasciatore uruguaiano a Cuba, Eduardo Laurier, sul suo account sul social network Facebook.

Durante l’incontro, a cui hanno partecipato 17 capi di Stato e di governo dell’America Latina e dei Caraibi, il presidente uruguaiano ha espresso preoccupazione per la “mancanza di piena democrazia in alcuni Paesi”, “l’imprigionamento degli oppositori” e “il mancato rispetto delle leggi e diritti”, e Ha menzionato specificamente Cuba, Nicaragua e Venezuela.

In un altro punto del suo discorso, il presidente Lacalle ha avallato la retorica contro il governo di Cuba, che ha spinto il presidente cubano, Miguel Diaz-Canel, a rispondere, affermando di “non essere a conoscenza della realtà dell’isola”.

Nella sua risposta, il presidente cubano ha accusato la sua controparte uruguaiana di essere un “apologista del neoliberismo” e della “dottrina Monroe imposta dagli Stati Uniti” e Organizzazione degli Stati Uniti Egli (OAS) ha detto: “È lei che tace durante la pratica della tortura nella nostra regione e nel suo paese, che tace oggi quando i latinoamericani sono oppressi, uccisi e scomparsi”.

“Lo sappiamo [Lacalle] Non ha parlato a nome del popolo uruguaiano, amici e fratelli del popolo cubano. Esprimiamo a Cuba il nostro eterno rispetto e gratitudine”.

Il Presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, al Vertice CELAC - Sputnik Mundo, 1920, 18 settembre 2021

I presidenti di Cuba e Uruguay brillano nella tesa traversata al vertice CELAC