Febbraio 8, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Laura Acuña ha parlato con Infobae del suo debutto come attrice e del suo amore per il canto: “Ho fatto molte cose che non avrei mai immaginato nella mia vita”

Laura Acuna. Cortesia dell’immagine

Tra i nomi delle più famose emittenti colombiane che negli anni hanno raggiunto salute e stabilità sulla televisione nazionale, c’è il nome di Laura Acuna. bumanguesa ha iniziato a mostrare su un canale nel suo paese d’origine: canale TRO, all’inizio degli anni 2000, e da allora, il suo volto è apparso in numerosi lavori sia di RCN che di Karakul TV. accanto a, Quest’anno ha debuttato come attrice.

Dopo aver lavorato per Canal TRO (che trasmette a Norte de Santander e Santander) per circa un anno, Acuña è stato firmato da Canale RCN Poi la sua faccia cominciò a essere conosciuta in tutta la Colombia. Ha così dimostrato la sua versatilità come conduttrice sfogliando la sezione intrattenimento del telegiornale, il programma mattutino “Muy Buenos días”; Oltre al segmento “El Semáforo”, anche il telegiornale; Qui trasmette notizie di ogni tipo: sociali, politiche, culturali e altre.

bumanguesa era in RCN da 15 anni, fino a quando ha deciso che era ora di andarsene. Era la sua nuova destinazione Lumaca televisivaTra i programmi che ha presentato nella sua nuova casa c’è la popolare realtà musicale, La Voz Kids, e la sua altra versione, La Voz Senior.

La conduttrice di Santander ha visitato la scuola dove si è formato Falcao García, accompagnata da Christina Estupinan nel suo programma su YouTube,
La conduttrice di Santander ha visitato la scuola dove si è formato Falcao García, accompagnata da Christina Estupinan nel suo programma su YouTube, “La sala de Laura Acuña”

Ora, dopo questi 20 anni da quando ha iniziato la sua carriera come presentatrice televisiva, Laura Acuña sta facendo il suo debutto come attrice, un’area in cui non avrebbe mai immaginato o pianificato di avanzare; Ma dopo averlo incontrato, mi sono sentito felice e motivato a continuare a recitare in futuro.

Il film che le ha aperto le porte come attrice è stata la commedia The Last Man on Earth.Scritto da Dago García Producciones (scritto anche da García) con Juan Camilo Pinzón come regista. In un’intervista con Infobae Colombia, Laura Acuña racconta come le è stata presentata questa proposta di rappresentanza e perché ha deciso di accettarla.

READ  NOFX celebrerà i suoi 40 anni di carriera con la sua soluzione

“È venuto da un suggerimento di Dago García… È stata una fiducia assoluta da parte sua… Dopo aver letto la sceneggiatura e tutto ciò che doveva essere fatto per prendere una decisione consapevole, alla fine ho accettato ed è stata la decisione migliore per tutti. Sono molto contento del risultato e dell’intero progetto”.

Tuttavia, guardando indietro, Bumangisa ammette che nella sua vita non ha mai pensato non solo di recitare, ma anche di arrivare sul grande schermo.

“Non mi era mai stato offerto uno spettacolo come questo prima … non avrei mai immaginato che potesse accadere, non avrei mai immaginato che avrei finito per lavorare come attrice, figuriamoci in un film.”

Sebbene l’intervista sia avvenuta per telefono, è evidente la sensazione e la soddisfazione provata dalla conduttrice del programma per esplorare questo campo artistico e per avere un team di lavoro che l’ha supportata e si è divertita durante le riprese. In effetti, non ha altro che buone parole l’attore john alex ball, con cui ha condiviso il comando.

“Era il partner più generoso, il più amorevole, il più collaborativo, il più brioso, è così divertente… (sulle riprese) ho riso molto, ho imparato molto… Felice, sei emozionato perché sai che sta per succedere qualcosa di straordinario.”

Al suo esordio come attrice, la conduttrice interpreta Liliana, una dirigente. Tuttavia, bumanguesa ha preso lezioni di recitazione per il suo primo ruolo o ha deciso di renderlo il più organico possibile?

“Per quanto organico possa essere, in tre mesi nessuno era mai stato addestrato come attore. Naturalmente, faceva parte del fatto che tutto andava così bene. Era tutto così nuovo, ed era la prima volta che lo faceva, e sapeva com’è il ritmo, come funziona… C’erano molte cose da imparare in pochissimo tempo.”

Allo stesso tempo, ha anche sottolineato quanto fosse importante per lei iniziare a recitare con la commedia. “Mi sembrava che non sarebbe dovuto succedere, mi sembrava che all’improvviso un’altra produzione con una carica emotiva più forte non sarebbe stata così bella, era la prima volta che lo facevo. Quindi immagino che abbiamo dovuto iniziare con la commedia … arrivavo sul set sapendo che mi sarei divertito”.

READ  Rick e Morty: quando sarà presentata in anteprima la sesta stagione? | HBO Max | nuoto per adulti | tdex | revli | le risposte

Bene, dopo aver sperimentato questo nuovo aspetto della sua vita, Laura Acuña ha confermato che le piacerebbe ripetere l’esperienza.

Laura Acuña ha esordito come attrice in L'ultimo uomo della terra, diretto da Dago García Producciones.  Cortesia dell'immagine
Laura Acuña ha esordito come attrice in L’ultimo uomo della terra, diretto da Dago García Producciones. Cortesia dell’immagine

Prima del suo debutto come attrice, che vale la pena ricordare, “The Last Man on Earth” è stato presentato in anteprima il 23 dicembre, Laura Acuña è stata vista cantare in occasione di eventi personali, interviste e in “La Voz Kids”. Quando le è stato chiesto se le sarebbe piaciuto cantare in futuro, ha riso diverse volte prima di dire:

“Ho fatto molte cose che non avrei mai immaginato prima nella mia vita, per esempio cantare… una di quelle cose che si cantano al karaoke con gli amici, è lì che cantavo. Questa volta al Karakol ci sono state molte opportunità che ho mai immaginato.Ho fatto di tutto…ho già cantato, sto già recitando, non li consideravo nemmeno una possibilità, sfruttano tutto il potenziale che hai e questo è molto apprezzato perché non Non credo che esplorerò mai qualcosa del genere”.

Laura Acuña canta in “La Voz Kids”:

I social network e altre piattaforme digitali stanno guidando la produzione di intrattenimento oggi. Anche nel mondo dello spettacolo nazionale, molti attori, modelli e presentatori si identificano anche come creatori di contenuti per le reti. Nel caso di Laura Acuña, bumanguesa ha un programma di interviste che trasmette sul suo canale YouTube. Quanto alla possibilità di trasferire il suo prodotto in televisione, la conduttrice non è chiusa alla possibilità, ma sottolinea che non lascerà il digitale per questo motivo.

READ  Luis Fonsi risponde di essere paragonato a un personaggio de La casa del drago: “Sono una brava persona” | la grande esplosione

Raggiungerei felicemente la televisione in questa forma, ma non lascerei da parte il digitale. Farei entrambe le cose… Nel digitale funziona in modo molto diverso, devi reinventarti più velocemente, devi essere più creativo perché l’attenzione si perde così velocemente nei media digitali… Mi piacerebbe farlo per la TV, ma mi piace essere nel mondo digitale, amo tutto ciò che il mezzo digitale ha da offrire”, commenta.

Guardando indietro e confrontando l’attuale Laura Acuña con i suoi inizi, la presentatrice e modella non ci pensa un secondo:

“Lo descriverei come molta più esperienza, ho avuto molti progetti, molti prodotti nelle mie mani, ognuno mi ha insegnato qualcosa di diverso, ho avuto la grande fortuna di fare progetti molto diversi e fare quasi tutti i formati. Quello che ho devo ringraziare di più per il 31 dicembre 2022 è la quantità di nuove possibilità che hai dipinto per me lungo la strada.Essere grati è così importante, grazie a Dio, e ringrazio la vita per l’opportunità, perché è arrivata nelle mie mani, perché l’ho avuto e mi è piaciuto. Dall’inizio della mia carriera, è stato un pilastro della mia vita, essere grato per tutto “.

Continuare a leggere: