venerdì, Luglio 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Le autorità federali accusano 19 portoricani di pagamenti di cauzioni a causa del coronavirus

Da aprile 2020 a febbraio 2024, gli imputati e i loro associati hanno presentato circa 30 richieste di prestito del Programma di protezione dello stipendio (PPP), chiedendo l'esborso illegale di $ 587.442 in fondi di recupero federali da parte della Small Business Administration (SBA).

“Questa è la quinta serie di accuse dall’aprile 2023 in relazione a questo schema di frode; “L'indagine è in corso e ci aspettiamo ulteriori accuse”, ha detto il procuratore americano Muldrow.

“Nelle indagini penali dell'IRS, abbiamo lavorato su questi casi complessi per circa tre anni”, ha affermato Matthew De Line, agente speciale responsabile dell'ufficio IRS-CI a Miami (Florida).

“L'indagine coinvolge numerosi agenti speciali ed esperti di numerose agenzie federali”, ha osservato Lane.

Ha spiegato che 24 agenti speciali dell'IRS:CI sono stati assunti mercoledì mattina e sono stati responsabili dell'arresto di cinque persone.

Gli agenti federali hanno affermato che gli arresti servono a ricordare che ogni atto fraudolento è come un'impronta sul cemento e che coloro che fanno il male saranno assicurati alla giustizia.

Gli imputati sono Jose Carmona Morales, alias “Chica”, e Cissy Casiano Santiago, insieme a Manfred A. Bentzky Lemos (“l'uomo-ragioniere-direttore”); Rodolfo R. Bajesi Rossell (“Il banchiere”); Creato da Augusto A. Limos Berrios (“Primo”), Jonathan Ben David Brito Ruiz de Val (“Johnny Melones”), Ligia Maria Limos de Pentzky e altri, un piano per frodare la Small Business Administration e la Banca 1.

L'accusa sostiene che i 19 imputati hanno presentato almeno 30 richieste fraudolente di prestito PPP contenenti documenti fraudolenti, tra cui buste paga e documenti bancari, nonché documenti di identità falsi e fittizi per ottenere un esborso dalla Banca 1.

“Chica” e Casiano Santiago sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di denaro, per aver effettuato operazioni finanziarie con proventi di frode elettronica, insieme ad altre persone precedentemente accusate.

READ  L'Isis rivendica il doppio attentato in Iran

Gli imputati, tra cui Carmona Morales, avrebbero anche reclutato altri cospiratori non accusati per ottenere ulteriori prestiti con falsi pretesti, nonché reclutato altri per presentare richieste fraudolente.

Se condannati, gli imputati rischiano fino a 30 anni di carcere per frode online, mentre Chica e Casiano Santiago rischiano fino a 20 anni di carcere per riciclaggio di denaro.

NPG/NRM

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles