Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le migliori destinazioni in Francia e in Italia per gli amanti del vino

Settembre è uno dei periodi dell’anno preferiti per viaggiare.

Ci sono molti piani per le vacanze per coloro che desiderano prolungare l’estate questo mese e uno dei piani di viaggio più interessanti in questo periodo dell’anno è legato alla celebrazione della vendemmia in tutta Europa.

Così, Zoo turisticoLa società globale di media Internet, che da oltre 20 anni pubblica offerte ed esperienze esclusive per i suoi membri, offre quattro interessanti programmi in Francia e in Italia, i punti salienti del suo ampio pacchetto di viaggio.

Un palazzo di vinificazione dal 13° secolo

L’area metropolitana di Bordeaux ospita lo Château Pape Clement della metà del XIII secolo, il cui terroir è stato raccolto da allora, ed è uno dei principali vigneti del leggendario enologo francese Bernard Magres. Merlot, Cabernet Sauvignon o Sémillon sono alcune delle varietà da cui si producono i prestigiosi vini di Chateau, un vero gioiello architettonico.

Il suo giardino spettacolare e lussureggiante, con centinaia di specie, fa da cornice ai panorami delle sue lussuose camere e suite. Tra le numerose attività organizzate per ospiti e visitatori ci sono, naturalmente, numerose degustazioni e visite ai vigneti del terroir.

Castello Babe Clemente. Due pernottamenti e colazione, visita del giardino, tre degustazioni di vini, una cena con abbinamento vini e una bottiglia di vino a € 560.

Siediti per vincere a Bordeaux

Oltre a stabilire Bordeaux come capitale mondiale sin dal suo inizio, la Cité du Vin è stata anche un rigeneratore urbano. A due passi dal centro città, il complesso ha rivitalizzato le antiche banchine di Karon dove si trova, trasformando vecchi magazzini abbandonati in vivaci edifici residenziali, negozi e boutique hotel e design hotel. Moxy Bordeaux è perfetto per esplorare tranquillamente il miglior museo del vino del mondo.

READ  Torrevieja ha già una piazza in Italia

Inoltre, la City du Vin propone un viaggio completamente sensoriale ed educativo attraverso l’universo del vino attraverso diorami, proiezioni, raccolte di aromi attivate dai visitatori e, naturalmente, vino, tanto vino. Le Belvédère, il bar-belvedere situato sul tetto, o Latitude 20, allo stesso tempo snack-bar e negozio, con migliaia di referenze da tutto il mondo (alcune molto esotiche).

Strada del vino dell’Alsazia

Crocevia storico, la regione dell’Alsazia è uno dei migliori produttori di vino francesi. E visitare la Strada del Vino dell’Alsazia è un ottimo modo per scoprire una delle regioni più affascinanti dell’esagono. Nei suoi 170 chilometri, ti invita a goderti un viaggio attraverso la Francia esemplare e bella.

Il percorso attraversa pittoresche cittadine medievali come Kaisersberg, che qualche anno fa ha vinto il premio come villaggio più bello di Francia, o, soprattutto, la pittoresca Colmar, capoluogo della regione. -, rinomate aziende vinicole e paesaggi eccezionali.

E il miglior punto di partenza per esplorare la regione è Domaine de Beaupré, un hotel 4* con galleria d’arte contemporanea e wine bar, dove non troverai la tanto agognata tranquillità di un affitto.

Un casale del 18° secolo in Toscana

La Toscana è la culla dei vini più prestigiosi d’Italia. Il Chianti è il più famoso, senza dubbio il più famoso del paese, ma la regione produce vere gemme come il Brunello di Montalcino DO, il Montepulciano o la Vernasia di San Gimignano.

Questi vini magistrali sono un altro motivo per cui la Toscana è considerata una delle regioni più belle del mondo, l’epitome della bella vita, e viverla in prima persona è qualcosa di indimenticabile.

READ  Cantina e percorsi in Spagna: Portogallo e Italia vanno bene

Questa la proposta del Signella Wine Resort, una fattoria toscana del 1700 – in origine un allevamento di maiali – adagiata sulle colline che circondano la ridente cittadina di Trequanda. Un tour di caccia al tartufo o una degustazione di vini locali.

Esprimere. Brutta copia. JR