mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Le Nazioni Unite prevedono una grave crisi dello sviluppo a causa del conflitto a Gaza

L’analisi, intitolata “La guerra di Gaza: impatti sociali ed economici attesi sullo Stato di Palestina”, conferma uno sconcertante calo del 26,9% del PIL, che rappresenta una perdita di 7,1 miliardi di dollari rispetto a quanto pianificato per il 2023.

L’aggiornamento preparato dal Programma di sviluppo delle Nazioni Unite e dalla Commissione economica e sociale per l’Asia occidentale (SESPAW) ritiene che il tasso di disoccupazione nei territori occupati potrebbe aumentare di circa 0,5 punti aggiuntivi per ogni mese di attacco.

Questo indicatore raggiungerà il 46,1% dopo sei mesi di conflitto e il 47,8% dopo nove mesi.

L’amministratore dell’UNDP Achim Steiner ha sottolineato che i costi della guerra stanno peggiorando per il popolo di Gaza e per tutti i palestinesi ogni giorno che passa, con un bilancio senza precedenti di perdite umane, distruzione di capitali e un forte aumento della povertà in un periodo di tempo così breve.

Ha detto: “Rispetto alla nostra valutazione iniziale, questi nuovi numeri avvertono che la sofferenza a Gaza non finirà con la fine della guerra”, avvertendo di una grave crisi di sviluppo che metterà in pericolo il futuro delle generazioni future.

Altre stime indicano che dopo nove mesi di guerra continua, il tasso di povertà raddoppierà e più di 1,86 milioni di palestinesi si troveranno ad affrontare la povertà.

In questo caso il calo del Pil raggiungerà il 29%, con perdite complessive pari a settemila e 600 milioni di dollari.

“A differenza delle guerre precedenti, l’attuale devastazione a Gaza non ha precedenti per portata e portata e, insieme alla perdita di case, mezzi di sussistenza, risorse naturali, infrastrutture e capacità istituzionale, potrebbe avere impatti profondi e sistemici per i decenni a venire”, ha affermato Sisbaugh. . .

READ  Green Card, Visa Lottery 2024: come ottenere una carta verde e come richiedere l'estrazione della lotteria USA | USA | Stati Uniti | USA | Indicazioni | utilizza

Il Segretario Esecutivo ha avvertito che la valutazione prevede che Gaza diventerà completamente dipendente dagli aiuti esteri su una scala mai vista dal 1948, lasciandola senza un’economia funzionante, senza mezzi di produzione, autosufficienza, opportunità di lavoro o capacità di commerciare. Da quell'entità proviene Rula Dashti.

Mentre l’Indice di Sviluppo Umano riflette un forte calo che potrebbe superare quanto stimato due decenni fa, cioè prima del 2004, quando l’Indice di Sviluppo Umano fu calcolato per la prima volta nello Stato di Palestina, una statistica creata dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Programma per misurare il benessere. .

Un’altra valutazione recentemente pubblicata dalla Banca Mondiale e dalle Nazioni Unite stima che i danni diretti alle infrastrutture costruite a Gaza nel gennaio 2024 siano pari a 18,5 miliardi di dollari, equivalenti a 97 milioni di dollari del prodotto interno lordo dello Stato di Palestina nel 2022.

Riyal dell'Oman/ebr

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles