mercoledì, Giugno 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Cresce il numero dei martiri e dei feriti a Gaza a seguito degli attacchi israeliani

Le autorità sanitarie regionali hanno sottolineato nel loro ultimo rapporto sull'argomento che la maggior parte delle vittime sono donne e minori.

Hanno affermato che le forze del paese vicino hanno commesso tre massacri nelle ultime 24 ore, provocando 28 morti e 51 feriti.

Il bilancio delle vittime non comprende più di 10.000 palestinesi sepolti sotto le macerie nella Striscia dopo quasi sette mesi di attacchi, secondo i dati delle squadre di soccorso e delle ambulanze.

I funzionari hanno affermato che l'accumulo di migliaia di cadaveri ha causato la diffusione di malattie ed epidemie, soprattutto nelle ultime settimane a causa delle alte temperature, che accelerano la decomposizione dei cadaveri.

Da parte sua, l'agenzia ufficiale di stampa palestinese (Wafa) ha riferito che questa mattina decine di persone sono state martirizzate e ferite a causa degli attacchi israeliani.

Almeno sei cittadini sono stati martirizzati, la mattina presto, in seguito ai bombardamenti mirati contro la città di Al-Zahraa, nella fascia costiera centrale.

Un altro è morto e molti altri sono rimasti feriti in un incidente simile avvenuto nella città meridionale di Khan Yunis, una delle città più colpite dalle operazioni di terra dell’esercito.

Le aree di Bani Suhaila, Abasan e Khuza’a in quella città furono sottoposte a intensi bombardamenti aerei.

Ci sono stati anche due morti e diversi feriti nella città del nord di Gaza a seguito dei raid lanciati dagli aerei di occupazione israeliani.

A sua volta, l'artiglieria ha bombardato le case nei quartieri di Sheikh Ajlin, Tal Al-Hawa e Al-Zaytoun in quella città.

Intanto il corrispondente di Al Jazeera nella regione ha riferito di violenti attacchi avvenuti nelle ultime ore contro diverse zone dell'enclave, dove vivono 2,3 milioni di persone.

READ  Il primo elenco di temi importanti per il Latin Press Day

Il giornalista ha riferito di violenti scontri tra soldati israeliani e membri delle milizie di Hamas nella zona di Al-Mughraqa.

jf/rapinare

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles