Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’inflazione nell’Eurozona è salita al 2,9% a dicembre

L’inflazione nell’Eurozona è salita al 2,9% a dicembre

Madrid, 5 gennaio (Stampa Europea) –

Il tasso annuo di inflazione nella zona euro è accelerato in dicembre al 2,9% dal 2,4% del mese precedente, registrando il livello più alto dallo scorso ottobre, secondo le stime preliminari dell'ufficio statistico Eurostat.

La ripresa degli aumenti dei prezzi nell’area dell’euro è dovuta principalmente a un calo più contenuto del costo dell’energia, che è sceso del 6,7% su base annua rispetto al calo dell’11,5% di novembre.

Allo stesso modo, l’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari non trasformati è accelerato a dicembre al 6,7% su base annua rispetto all’aumento del 6,3% di novembre.

Nel caso dei servizi, i prezzi hanno ripetuto il calo del 4% su base annua a dicembre, mentre i prezzi dei beni industriali non energetici sono aumentati del 2,5%, quattro decimi in meno rispetto a novembre.

Escludendo dal calcolo l’impatto dell’energia, il tasso di inflazione su base annua nell’ultimo mese del 2023 è stato del 4%, rispetto al 4,3% del mese precedente. Escludendo l’impatto dei prezzi di cibo, alcol e tabacco, il tasso di inflazione core si è stabilizzato al 3,4% dal 3,6% precedente.

Tra i paesi dell’Eurozona, i maggiori aumenti annuali dei prezzi sono stati osservati in Slovacchia (6,6%), Austria (5,7%) e Croazia (5,4%), mentre gli aumenti più piccoli dei costi a dicembre si sono verificati in Belgio e Italia (0,5% ciascuno). ) e Lettonia (0,9%).

Tra le principali economie dell'Eurozona, oltre all'aumento dello 0,5% in Italia, l'inflazione armonizzata ha raggiunto il 3,3% in Spagna e il 3,8% in Germania, mentre in Francia è salita al 4,1%.

In questo modo, il differenziale di prezzo sfavorevole per la Spagna rispetto all'area dell'euro è sceso a dicembre a quattro decimi, la metà di quello del mese precedente.

READ  Il co-fondatore di BitMEX prevede che Bitcoin aumenterà a causa della liquidità del dollaro