Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo scienziato della NASA Noah Petro: “C’è un entusiasmo senza precedenti per l’esplorazione della luna”.

Lo scienziato della NASA Noah Petro: “C’è un entusiasmo senza precedenti per l’esplorazione della luna”.

Russia, Cina, India e Stati Uniti. Tutti questi paesi sono tra i più popolosi del mondo (la Russia è leggermente più indietro rispetto al resto dei paesi tra i primi tre), nonché tra i paesi più popolosi del mondo. Le più grandi economie del pianeta. Hanno un obiettivo comune in materia scientifica: luna.

Lo scorso agosto, la Russia ha tentato di diventare il primo Paese ad atterrare sul Polo Sud di un satellite terrestre. non può essere. “Situazione anomala a bordo” Li ha privati ​​di questo privilegio, cosa che l’India ha fatto con successo, solo pochi giorni dopo. Mentre, Gli Stati Uniti e la Cina collocano questo compito tra i compiti pendenti. “Non voglio che la Cina arrivi prima al Polo Sud e dica: ‘È nostro’. ‘Vattene’, ha detto l’amministratore della NASA Bill Nelson, presentando le strutture del centro. Kennedy Space Center a Cape Canaveral.

Si prevede che ciò accadrà entro il 2025 Missione Artemideil primo in più di cinque decenni che avrebbe cercato Riportare gli esseri umani sul nostro satellite. Perché se l’India sequestra una nave, gli Stati Uniti vogliono fare lo stesso, ma con i passeggeri a bordo. Anche un altro passo. Una nuova razza aliena si sta formando, alla ricerca di nuova conoscenza in questo luogo remoto, dove le temperature si aggirano intorno ai 20 gradi Celsius 200 gradi sotto zero in alcune zone. Ma cosa si può trovare lì?

Sfida “emozionante”.

Noah Petro, capo del Laboratorio di geologia planetaria, geofisica e geochimica presso il Goddard Space Flight Center della NASA.mondo del progetto Veicolo da ricognizione lunare E il progetto Artemide III, Diario AS condivide le sue impressioni sulla missione dalla quale si aspetta grandi cose. “C’è un entusiasmo senza precedenti per l’esplorazione lunare, condiviso da molti paesi. Il numero di collaborazioni, condivisione di dati e partenariati (come gli Accordi Artemis) dimostra Entusiasmo e interesse nell’esplorazione della Luna“, lui spiega.

READ  Biden dice che cercherà la rielezione nel 2024, anche se Trump non si candiderà

Una missione, che rappresenta il ritorno dell’uomo sulla Luna dopo più di cinque decenni, e il cui obiettivo sarà: Entrare in contatto con il polo sud del satellite terrestre. “Gli atterraggi e le operazioni di superficie sulla Luna saranno una grande sfida”, dice l’esperto, che confida nell’esperienza acquisita dopo la missione Apollo. “Siamo partiti bene, andando d’accordo Le sfide che affronteremo con gli astronauti sulla LunaAnche la missione ha aiutato Orbita di ricognizioneche ha trascorso più di 14 anni raccogliendo dati sulla superficie e sull’ambiente lunare.

“Possiamo aspettare Missione scientificamente entusiasmante, con l’opportunità di esplorare una nuova regione della Luna che non era stata esplorata durante l’Apollo. Sono sicuro che lo sia Sorprese scientifiche ci aspettano in Antartide“, che dovrebbe interessare a tutti!” Pietro dice.

Prestare attenzione a questo punto lunare: dopo aver cercato l’acqua

Una delle domande che solleva il maggior grado di ambiguità. Perché le agenzie spaziali sono particolarmente interessate ad “atterrare” lì? Cosa si può trovare? Lo sottolinea lo scienziato della NASA Tre ragioni per questo interesse. Il primo è la presenza Sedimenti volatili, come l’acquaChe può essere utilizzato per vari aspetti in superficie.

“La conoscenza scientifica di quanta acqua c’è e da dove proviene ci aiuterà Comprendere meglio l’origine dell’acqua nel sistema solare E come è riuscito a spostarsi una volta sulla superficie della Luna?”, spiega lo scienziato dell’agenzia nordamericana. Il secondo motivo è legato Le condizioni di illuminazione lì. “È diverso da quelli che avevano le missioni Apollo Ci sono sempre 14,5 giorni di luce solare seguiti da 14,5 giorni di buio. Al Polo Sud, il Sole sarà sempre a pochi gradi dall’orizzonte e la Luna ha un’orbita leggermente inclinata rispetto alla Terra. Per questo motivo, e per il terreno della Luna vicino al polo, ci sono luoghi che ricevono, in media, più luce solare rispetto alle aree esplorate dall’Apollo e sperimentano meno oscurità rispetto ai luoghi dell’Apollo.

READ  Chiedono che Cuba sia cancellata dall'elenco degli stati sponsor del terrorismo

Il bacino di Aitken: studi per comprendere il passato

È quest’ultimo fattore che spiega il rinnovato interesse per l’esplorazione lunare. Il polo sud della luna si trova nella sua circonferenza Un grande cratere da impatto, noto anche come bacino Antartico-Aitken. “Si ritiene che questo buco esista Il più vecchio sulla LunaQuindi è importante prelevarne dei campioni Conosci la tua età“Noah indica questo giornale.

Se la spedizione riuscisse finalmente a raccogliere campioni volatili dall’Antartide, potrebbe aiutare a determinare l’origine di questa sostanza. “È materiale vecchio da Storia antica del sistema solare o è acqua dolce proveniente da una cometa o da un asteroideOppure si è formato dall’interazione del vento solare con la superficie della luna? Comprendere l’origine dell’acqua sulla Luna ci permetterà di capirla meglio Come si muove l’acqua attraverso il sistema solare?. In secondo luogo, determinando l’età del bacino Antartico-Aitken, conosceremo l’età primordiale del sistema solare, all’inizio del periodo in cui Gli effetti di grandi dimensioni erano relativamente comuniÈ un’età che non è ben rappresentata nelle rocce terrestri.

Accordi di Artemide

Una volta raggiunta la superficie del Polo Nord della Luna e se è possibile rilevare la presenza di materiali Importante per il futuro dell’esplorazione spaziale e altri sviluppiChi avrà il diritto di sfruttarlo? Sin dagli anni ’60 esistono trattati internazionali che impediscono ai paesi di rivendicare la sovranità sulla Luna, come il Trattato Accordi di Artemidefirmato da più di trenta paesi (tra cui la Spagna).

Paesi firmatari degli “Accordi Artemis”una pentola

Affermano che l’espansione del Trattato sullo spazio extra-atmosferico consentirebbe “attività commerciali purché ad altri paesi non venga vietato di farlo”. “La capacità di estrarre e utilizzare le risorse trovate sulla Luna, su Marte e sugli asteroidi Svolgerà un ruolo attivo nel sostenere l’esplorazione e lo sviluppo dello spazio sicuri e sostenibili“, nota la NASA su questi accordi.

READ  La guerra tra Israele e Gaza in diretta | Si intensificano le battaglie e i bombardamenti nel sud della Striscia di Gaza internazionale