Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lodano il ruolo storico e i progressi raggiunti dalle donne in Vietnam

Il vice primo ministro Le Minh Khai ha parlato del suo indomabile spirito patriottico nelle guerre passate contro gli invasori stranieri e del suo contributo all'attuale progetto di costruzione e protezione della madrepatria durante la cerimonia di premiazione Kovalevskaya per illustri scienziate.

Minh Khai, che ha sollecitato l’attuazione della Strategia nazionale sull’uguaglianza di genere per il 2021-2030, ha sottolineato che la percentuale di leader e dirigenti donne negli organi del Partito Comunista del Vietnam e dello Stato è aumentata sia in quantità che in qualità. .

Attualmente, il presidente dell'Assemblea nazionale (Parlamento), Fung Deng Hui, ha sottolineato che la 15a legislatura ha recentemente la più alta percentuale di rappresentanti donne, pari al 30,26%, una cifra molto apprezzata dalle legislature di altri paesi.

Nella sfera politica, la media nazionale dei membri dei comitati regionali del GPC è del 16%, e in 61 delle 63 province e città del paese ci sono donne funzionarie nei comitati permanenti del partito e in Radio Voz. Ha detto in un commento dal Vietnam.

Secondo la stessa fonte, i risultati delle elezioni dei consigli popolari a tutti i livelli per il mandato 2021-2026 hanno mostrato che la percentuale di rappresentanti donne negli organi del governatorato ha raggiunto il 29%, una percentuale positiva rispetto al mandato precedente (26,5). .

Le donne vietnamite, che costituiscono oltre il 50% della popolazione del paese, sottolineano sempre più il loro status e ruolo nell'economia nazionale.

Secondo il rapporto MasterCard Women Entrepreneurship Index del 2021, il numero di imprese gestite da donne in Vietnam è del 26,5%, posizionando la nazione al nono posto tra le 58 economie studiate in termini di numero di donne in posizioni di leadership.

READ  Maduro parla di dialogo con l'opposizione: "Saremo pazienti e strategicamente alti per il benessere dei venezuelani" ›Mondo› Granma

D’altro canto, secondo il Global Gender Gap Report 2022 del World Economic Forum, questo paese indocinese ha ottenuto un punteggio di 0,705 su una scala da uno, classificandosi all’83° posto su 146 paesi e guadagnando quattro posizioni rispetto al precedente. anno.

Il Vietnam sta anche lavorando per ottenere una maggiore presenza femminile nelle forze di mantenimento della pace delle Nazioni Unite, e aspira a raggiungere questo obiettivo entro il 2025, quando la presenza delle donne nelle unità dei caschi blu raggiungerà il 20%.

jf/mpm