Gennaio 28, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Luis Arce parla delle sfide dell’America Latina al CILAC

il Presidente della Bolivia Luis Larsconcesso a Intervista a R.T In spagnolo, dove ha parlato Comunità degli Stati latinoamericani e caraibici (CELAC) e il sfide a America latina.

all’inizio del colloquio acero Ha sottolineato che diversi Hai una richiesta o un reclamo sui diritti umani? “Oggi stanno attraversando situazioni molto particolari”.e ricorda la situazione in BrasileDove poco dopo Lola da Silva Ha assunto la presidenza “Atti violenti contro un Governo Eletto democraticamente. “È un momento molto difficile per molti paesi e situazione internazionale È anche preoccupante”.

Parliamo di partire Brasile affiliato Silaco nel 2020 e il suo ritorno nel gruppo quest’anno, acero Ha espresso la sua soddisfazione “per il ritorno di un Paese importante come il Brasile, non solo economicamente, ma anche politicamente e socialmente, [teniendo en cuenta] il Effetto che il Brasile ha in diversi paesi della regione”. Soprattutto ora possiamo dire che siamo completi, che siamo tutti i Paesi che compongono il CILAC”, ha sottolineato.

Rafforzare le relazioni con i paesi BRICS

Per quanto riguarda i rapporti del gruppo con il resto dei Paesi, Arce ha affermato che a loro sembrava “molto importante Silaco Può rafforzare le relazioni con i paesi brixNel bel mezzo di una situazione molto importante nel mondo. “Crediamo che i paesi dovrebbero avere un’ampia lettura di ciò che sta accadendo”, ha aggiunto.

“Oggi c’è un blocco emergente di un’economia emergente con un potenziale incredibile, e c’è un altro blocco che è degenerato, e ovviamente l’America Latina […] Il presidente boliviano ha affermato di non potersi isolare “di fronte a questi eventi La Bolivia ha preso questa decisione molto tempo fa”.

READ  La Russia fornisce al Venezuela più di 700.000 dosi di Sputnik V

Il tasso di inflazione più basso della regione

Alla domanda sulla caduta inflazione nel suo paese, acero ha affermato che una volta assunto il potere, “Abbiamo completamente cambiato il paradigma economico”.In particolare, si applicano “A Un modello economico sociale di una società produttivacompletamente modello Antiliberaleun modello creato dai boliviani per la nostra economia”.

“Quando è entrato in carica, il paese era lì calamitàStavamo affrontando la prima ondata dell’epidemia e avevamo il comportamento peggiore prodotto interno lordoabbiamo avuto meno 12% di crescitaE […] Inoltre molto alto debito esterno e internamente, affermando di aver ricevuto un “paese in disastri” e di dover “applicare diverse misure”.

Questi passaggi hanno dato i loro frutti e l’anno scorso boliviano era circa 4% della crescita economica Ovviamente con inflazione Il più basso non è solo nella regione.

“Siamo dell’opinione che dovremmo essere tra le prime tre economie con il tasso di inflazione più basso del pianeta, e questo è dovuto, ripeto, all’applicazione del nostro modello economico di fronte a una crisi economica che era prevista”, si legge nel comunicato. disse. Capo di Stato della Bolivia.

Considerando il pandemia e il conflitto bellico in EuropaAbbiamo riprovato ad applicare il nostro modello, [que] Ha sottolineato che si tratta di un modello che ridistribuisce il reddito, un modello in cui vengono colmati i divari tra ricchi e poveri, un modello in cui riduciamo la povertà estrema e la povertà moderata, e il nostro modello economico che genera eccedenze economiche e le ridistribuisce in l’economia.

cambiamenti nel territorio

Si esprime a riguardo scena politica nella zona Presidente Ha dichiarato che “la destra internazionale, che si vede sconfitta alle elezioni, cerca metodi antidemocratici per prendere il potere”.

L’abbiamo testato nel 2019. […] Vediamo che a livello di diritti internazionali stanno anche cercando di rimodellare i gruppi in modo da non permettere loro di governare o di destabilizzare governi della sinistra formata dal voto popolare”.

“Quando i partiti di sinistra vincono democraticamente, i gruppi di destra non amano più la democrazia e iniziano a utilizzare altri meccanismi non democratici per poter controllare il governo o almeno destabilizzarlo”, ha aggiunto.

Tuttavia, ha osservato, “Nella misura in cui Dole America latina Con il nostro pensiero ancora in qualche modo omogeneo, sarà molto più facile per noi essere in grado di farlo Politiche chiare Il che avvantaggia tutti noi, perché veniamo da governi nati dal voto popolare, dalla volontà popolare alle urne».

Questo voto popolare, maggioranza in America latinaQuello che vuole è risolvere i loro problemi economici e risolvere i problemi di divari sociali, disparità e povertà di cui soffre la maggior parte dei paesi della regione”.

READ  lunedì 14 febbraio 2022 (08:00 GMT)

“noi Governo che funziona per la maggior parte Popolazioneper le persone più povere, per coloro che sono stati discriminati in passato”, ha affermato. In questo contesto, ha detto che quando la Bolivia aveva un governo di destra durante il colpo di stato nel paese, “mi sono reso conto che questi governi sono non sono interessati alle persone, si preoccupano delle loro tasche e si preoccupano degli interessi della loro stessa classe. Nel frattempo, i governi che salgono al potere con il voto popolare in una democrazia “sono quelli che entrano lì preoccupati di trarne vantaggio e di far uscire queste persone dalla povertà, dalla disuguaglianza”.

sfide

Alla domanda sulle attuali sfide nella regione, Aras ha detto che dovremmo “Sopravvivere di fronte a ciò che sta accadendo nel mondo”spiegando che si riferiva al conflitto tra Russia S Ucraina.

Allo stesso tempo, menzionando la necessità di utilizzare ” Tecnica Per migliorare il tenore di vita e la qualità della vita nel nostro Paese “C’è così tanto da fare”.

“Ci crediamo America latina Possiamo generare la nostra tecnologia che può essere vantaggiosa per i nostri paesi. Pertanto, è molto importante coordinare e unificare gli sforzi”.

Inoltre, ha ribadito la necessità di “integrare e integrare le donne. Ci sono ancora molte sfide, veniamo da un’America Latina molto diseguale, ereditata dai governi neoliberisti del passato”, che non erano interessati “a risolvere problemi di struttura sociale ma nel risolvere tasca per alcuni settori.

“Abbiamo accumulato debiti in sospeso, ed è quello che abbiamo governi Il presidente ha concluso che devono sbrigarsi per recuperare tutto e recuperare tutto il tempo perso in decenni”.

Fonte: Notizie RT

READ  Lo spettro dell'estradizione perseguita di nuovo Assange a Londra - Prinsa Latina