Febbraio 8, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Luis Suarez è stato magnificamente presentato al Gremio

Luis Suarez È stato presentato ufficialmente mercoledì nella sua nuova squadra, Associazionedavanti a 50.000 persone a Porto Alegre.

Lo spettacolo è iniziato con le canzoni cantate dai fan gaucho della sfilata, prima che l’uomo saltasse da Salta sulla piazza dell’Arena do Grêmio e scatenasse la frenesia della folla, che lo accolse con applausi e standing ovation.

Il primo a riceverlo è stato il presidente del club, Paolo Calivi, che gli ha detto di “meritarlo” e gli ha consegnato le tessere associative per sé e per la sua famiglia. Successivamente, Atilio Ancheta è stato incaricato di consegnare a Suárez la maglia numero 9, che ha ricevuto e prima di prendere il microfono, ha ricevuto i saluti dei suoi numerosi ex compagni di squadra che gli hanno lasciato i loro messaggi.

Arthur Melo, Lucas Leiva, Sergio Busquets, Neymar e Diego Luganoche si è congratulato con lui per aver raggiunto “il campionato più competitivo del mondo”, oltre ai suoi figli che gli hanno fatto venire le lacrime agli occhi, augurandogli successo nella sua nuova tappa nel calcio brasiliano.

Poi è stata la volta dell’uomo di Salta, che ha preso il microfono e ha ringraziato i tifosi e i dirigenti del club per l’accoglienza: “Quando è arrivato il momento di prendere una decisione, ho visto cosa amano del calcio i brasiliani e il Gremio; che reso facile negli ultimi giorni ho ricevuto un amore incredibile E ora prometto di giocare a calcio, Segna gol e prova a vincere trofei in modo che il Gremio torni dove deve essereInfine, alza la posta:Preparati per molte celebrazioni a venire quest’anno“.