Settembre 28, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Più di 1.290 morti e 5.700 feriti hanno lasciato il terremoto che ha scosso Haiti

All’ospedale di Les Cayes hanno dovuto curare i feriti nel cortile per paura che le sue stanze crollassero. Foto: Reuters.

Haitiani residenti in aree colpite da Terremoto di magnitudo 7.2 Hanno passato la notte all’aperto, temendo le nuove scosse di assestamentoQuella diffusasi da sabato scorso, ha esacerbato la situazione e fatto crollare le case rimaste in piedi.

Questa domenica, mentre la tempesta tropicale Grace avanzava attraverso i Caraibi verso quell’isola, i soccorritori hanno avanzato la loro ricerca di sopravvissuti contro il tempo.

Nel pomeriggio le autorità di protezione civile hanno aggiornato il numero delle vittime: Almeno 1.297 sono stati uccisi, 5.700 sono rimasti feriti e migliaia di case sono state distrutte dal terremoto, che ha sollevato i timori di un forte terremoto di magnitudo simile Che ha lasciato nel 2010 300.000 morti.

La regione meridionale, a cui appartiene Los Cayos, è stata la più colpita, con 160 persone uccise, mentre 100 sono morte a Grand Anse, 42 a Niepce e due nel nord-ovest. Sabato il primo ministro Ariel Henry ha sorvolato tre aree duramente colpite in elicottero Ha dichiarato lo stato di emergenza in quelle quattro regioni per accelerare i mezzi e facilitare i soccorsi.

Henry è alla guida del governo dal mese scorso, dopo che Haiti ha attraversato un altro doloroso capitolo di molti eventi nella storia recente, quando il presidente Jovenel Moise è stato ucciso il 7 luglio da un gruppo di assassini, per lo più mercenari. .

(Con informazioni da EFE e Reuters)

READ  Gli haitiani stabiliscono politiche razziste sul trattamento degli immigrati