Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Più di 500 persone sorde a Cuba beneficiano di impianti cocleari

Più di 500 persone sorde a Cuba beneficiano di impianti cocleari

Impianto cocleare. Questa tecnologia è un dispositivo elettronico che converte i segnali sonori in segnali elettrici, che vengono inviati al cervello e interpretati come suoni. Foto: archivio.

Oggi l'umanità celebra la Giornata Mondiale Impianto cocleare, Una tecnologia di cui hanno beneficiato più di 500 persone a Cuba Persone sorde e sordociecheSoprattutto i bambini.

In questo giorno del 1957, il primo impianto cocleare al mondo fu eseguito dai medici francesi André Journeau e Charles Ayres, che fecero la storia facendo sentire una persona completamente sorda.

Tra i servizi specializzati forniti dal sistema sanitario cubano c’è il Programma Nazionale di Impianti Cocleari, sviluppato 25 anni fa, dando priorità ai bambini con disabilità multiple, comprese sordità e cecità.

Questa tecnologia è un dispositivo elettronico che converte i segnali sonori in segnali elettrici, che vengono inviati al cervello e interpretati come suoni.

Cuba ha eseguito il suo primo impianto cocleare monocanale nel 1987 e 10 anni dopo ha iniziato gli impianti cocleari multicanale presso l’Ospedale Hermanos Amideras dell’Avana.

Il programma segue un approccio multidisciplinare, interistituzionale e intersettoriale al servizio specializzato di impianto cocleare e chirurgia complessa dell'orecchio, con sede presso l'ospedale pediatrico Borås Marfan della capitale, con estensione a tutte le province del paese.

Circa 30 bambini all'anno sono candidati all'impianto di un dispositivo ad alta tecnologia per ottenere la riabilitazione linguistica e l'integrazione sociale, ha detto a Prensa Latina la dottoressa Sandra Bermejo, specialista in otorinolaringoiatria e responsabile del suddetto servizio specializzato.

Lo specialista ha spiegato che finora sono stati eseguiti 565 trapianti (di cui 10 bilaterali) su 552 pazienti (38 sordo-ciechi) e sono attualmente in fase di valutazione più di 100 potenziali bambini candidati.

Bermejo ha sottolineato che questo programma ha il sostegno del governo e del Ministero della Sanità Pubblica, è disponibile in tutto il paese ed è completamente gratuito, compresi gli aggiornamenti tecnologici.

READ  In Bielorussia iniziano i negoziati tra le delegazioni di Russia e Ucraina

(Con informazioni da Prensa Latina)

Altri articoli dell'autore: