venerdì, Luglio 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Wimpanyama firma una statistica da unicorno contro Jokic

Continuano a cadere le sconfitte per il Tottenham, la franchigia che ha ingaggiato il numero uno Dalla bozza del 2023 e ancora non si vede una differenza sostanziale nei numeri collettivi. Ma lo sviluppo del loro giocatore più entusiasmante, Victor Wimpanyama, suggerisce che faranno un passo avanti.

Hanno già perso 14 delle 17 partite giocate. L’ultima partita è stata 132-120 alla Ball Arena contro il campione in carica della NBA Nuggets. Non è stato affatto semplice. Anche se è vero che la vittoria non è mai stata in pericolo per la squadra di Malone, dato che c’è stato un piccolo restyling fatto da San Antonio nel quarto quarto, si stanno avvicinando a una partita coerente in cui potranno competere con squadre grandi quanto quella che hanno vinto. Era l’opposto questa domenica.

Denver è la squadra da battere in questa stagione, e non solo perché era l’ultima squadra in piedi nella stagione precedente E ha un ritmo difficile da seguire dal 2022. Sono entrati alla grande nella nuova stagione, con 11 vittorie, di cui otto nel loro feudo, e intraprenderanno il processo di ripresa.

Il duello uno contro uno della giornata è stato quello tra Nikola Jokic, due e tre volte MVP NBA nel cuore di tanti appassionati, e il già citato Victor Wimpanyama.. Per il francese è stata un’opportunità per imparare a fianco del centrocampista che ha più controllo in questo momento, un altro europeo, e, allo stesso tempo, distinguersi in un ambiente così favorevole. Il serbo non ha fatto prigionieri nonostante l’opposizione fosse ancora debole: 39 punti, 11 rimbalzi, 9 assist e 17/29 a canestro.. Senza contare i numeri, tutto ciò che il progetto “Joker” contro il Tottenham si è tradotto in autorità nel pitturato, da lì, si basa su questo nuovo successo. Wimpy è stato imperterrito e ha registrato statistiche senza precedenti: 22 punti, 11 rimbalzi, 6 palle recuperate, 4 stoppate e 2 assist in 25 minuti. Nessuno lo ha mai fatto prima. Quella combinazione di palle recuperate e stoppate (10, che solo Josh Smith e Kevin Garnett hanno ottenuto giocando una partita da rookie) è ciò che gli dà un tocco di unicorno, a cui non so a cosa devi abituarti nell’ultimo basket versioni di questo marchio imperiale.

Wemby non è stato accoppiato con Jokic per molte parti dell’evento. La prima tripletta è stata giocata davanti a lui e segnata, dopo aver realizzato due gol contro Porter che è stato l’ostacolo principale con cui ha dovuto affrontare. È stato difficile per gli Spurs acquisire fiducia quando hanno la palla tra le mani e Nicola ha quella fiducia da dare e prendere. Giocando con lui come punta di diamante, ricevendo la palla dentro e concludendo o ricevendo la palla fuori e passando, è diventato chiaro chi è l’attuale campione di questo torneo.

READ  Daniil Medvedev nella battaglia n. 1: "Ti guarderò" | Tour ATP

La difesa è stata dura per gli Spurs. Davanti reagivano alla partenza di Vassell (19), ma dietro di loro il gioco stava scomparendo. Non erano in grado di eguagliare la velocità con cui i Nuggets venivano assemblati. Anche DeAndre Jordan, che si è goduto solo pochi minuti, si è arreso. Perché non solo era importante l’accelerazione in corsa, ma avevano anche una marcia in più quando si trattava di prendere decisioni importanti all’interno del perimetro (avevano ragione sul 62% dei tiri da due punti) e che, essendo avversari, finiscono fino ad ucciderti. La prestazione della squadra locale è stata strepitosa, con un distacco di quasi 20 punti nel secondo quarto.

Denver ha rallentato un po’ prima dell’intervallo e San Antonio si è ritrovata con nuove ali. Ancora una volta creato dall’esterno. Osservando il Wembanyama che domina l’interno, noterete un leggero varco attraverso il quale potrebbero insinuarsi tali bracci. Né con Collins né con Bassie, gli Spurs sono stati un ostacolo per Jokic per muoversi liberamente. E c’era una nuova gravità nel terzo atto semifinale. Con Jackson e Bob che hanno accompagnato il ritmo impresso dal centro di Sombor, il risultato è stato deciso a favore della squadra locale.

A Termina la riunione Jokic ha avuto alcune parole affettuose per Lombanyama: “Cambierà il gioco al 100% e sta già iniziando a farlo”.. Anche l’allenatore avversario Mike Malone ha parlato dei rinoceronti francesi: “Molti ragazzi si allontanano, non vogliono entrare in acqua. Victor travolgerà molte persone. È un grande giocatore e continuerà a migliorare”, ha aggiunto..

·

Segui il Canale Diario AS su WhatsAppDove troverai tutte le chiavi sportive per oggi.

statistiche

minuto punti R.T R.O. Ricerca e sviluppo Ast per ogni Dettaglio maniglia T1 T2 T3 il padre Club di calcio. presagio
0

Cristiano Marrone

24 5 4 1 3 4 0 0 0 3/4 1/4 0/1 0 1 0
5

Kentavious Caldwell Pope

31 16 1 0 1 6 3 1 0 4/4 3/3 2/4 0 3 0
Ventuno

Colin Gillespie

1 0 0 0 0 0 0 0 0 0/0 0/0 0/0 0 0 0
9

Giustino Vacanze

27 5 2 0 2 3 0 1 0 0/0 1/1 1/4 0 2 0
30

Jay Huff

1 2 0 0 0 0 0 0 0 0/0 1/1 0/0 0 0 0
7

Reggie Jackson

28 venti 7 2 5 6 4 1 0 3/3 4/7 3/3 0 5 0
quindici

Nikola Jokic

3.4 39 Undici 5 6 9 5 1 0 5/5 17/29 0/0 0 3 0
6

DeAndre Jordan

12 6 6 1 5 1 1 0 0 0/3 3/3 0/0 0 3 0
Undici

Chiave di Braxton

1 0 1 0 1 1 0 0 0 0/0 0/0 0/1 0 0 0
22

Zeke Nnaji

1 0 0 0 0 0 0 0 0 0/0 0/0 0/0 0 2 0
24

Jalen Pickett

1 0 0 0 0 0 1 0 0 0/0 0/0 0/0 0 1 0
1

Michael Porter Jr

32 25 7 1 6 2 3 0 1 5/6 4/5 4/9 0 0 0
3

Giuliano Strother

18 10 1 0 1 4 1 3 0 0/0 2/4 2/4 0 4 0
4

Cacciatore Tyson

1 0 1 0 1 0 0 0 0 0/0 0/0 0/0 0 0 0
8

Peyton Watson

Ventuno 4 4 1 3 2 1 1 2 0/0 2/4 0/2 0 1 0

statistiche

28

Charles Bassey

22

Il mio è Branham

30

Champagne Giuliano

23

Zach Collins

4

Devonte Graham

3

Keldon Johnson

33

Trey Jones

54

Sandro Mamukelashvili

17

Doug McDermott

16

Signore Othman

10

Jeremy Suchan

24

Devin Vassell

1

Victor Wembanyama

statistiche

minuto punti R.T R.O. Ricerca e sviluppo Ast per ogni Dettaglio maniglia T1 T2 T3 il padre Club di calcio. presagio
28

Charles Bassey

quindici 9 6 2 4 2 1 0 1 3/3 3/5 0/0 0 3 0
22

Il mio è Branham

24 quindici 2 1 1 3 0 1 0 0/0 3/6 3/5 0 3 0
30

Champagne Giuliano

16 13 1 0 1 1 0 0 1 2/4 1/2 3/6 0 1 0
23

Zach Collins

venti 9 4 2 2 3 4 1 0 0/0 3/5 1/4 0 4 0
4

Devonte Graham

6 2 0 0 0 3 0 0 0 0/0 1/1 0/1 0 0 0
3

Keldon Johnson

30 10 1 0 1 2 0 0 0 4/5 3/5 0/2 0 1 0
33

Trey Jones

22 10 4 0 4 6 1 0 0 2/2 4/7 0/1 0 2 0
54

Sandro Mamukelashvili

6 0 0 0 0 2 0 1 0 0/0 0/0 0/0 0 1 0
17

Doug McDermott

12 0 0 0 0 1 0 0 0 0/0 0/0 0/2 0 0 0
16

Signore Othman

quindici 7 3 1 2 3 3 0 0 4/4 0/2 1/3 0 2 0
10

Jeremy Suchan

17 4 2 0 2 3 3 0 0 0/0 2/5 0/1 0 0 0
24

Devin Vassell

26 19 1 0 1 3 0 1 0 1/1 3/6 4/7 0 1 0
1

Victor Wembanyama

24 22 Undici 4 7 2 3 6 4 6/7 5/12 2/5 0 4 0

Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles