Maggio 21, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Zion Williamson non è un buon compagno di squadra

La star dei New Orleans Pelicans Tsion Williamson è stata assente dal campo in questa stagione per un infortunio al piede, ma secondo JJ Redick, Williamson è stato assente dai suoi compagni di squadra durante il loro tempo insieme nella NBA.

“C’è una responsabilità su di te come atleta quando pratichi uno sport di squadra per essere pienamente coinvolto”, ha detto Riddick martedì al First Take. “Sei completamente coinvolto con il tuo corpo, sei completamente impegnato con il tuo lavoro e pienamente coinvolto con i tuoi compagni di squadra. Questa è una tua responsabilità e non l’abbiamo visto da Zion”.

Riddick e Williamson erano stati compagni di squadra dei Pelicans per parti delle ultime due stagioni prima che Riddick annunciasse il suo ritiro e si unisse a ESPN come analista NBA prima di questa stagione.

Riddick ha detto di aver sollevato le sue preoccupazioni con Williamson mentre era a New Orleans.

“Questo è qualcosa che ho affrontato con Zion davanti alla squadra”, ha detto Riddick. “Questo risale al suo anno da rookie.”

I potenziali problemi di Williamson come compagno di squadra sono emersi durante le celebrazioni All-Star dello scorso fine settimana, quando CJ McCollum ha detto di non aver parlato con Williamson da quando è stato ceduto da Portland a New Orleans alla scadenza di New Orleans. i cambiamenti.

“Non ho avuto conversazioni dirette con lui”, ha detto McCollum sabato sera. “Ho parlato con alcune persone a lui vicine e spero di sedermi il prima possibile”.

Martedì mattina McCollum ha detto a Malaika Andrews di ESPN di aver parlato con Williamson da allora.

READ  Dall'essere campione del San Lorenzo e dell'Universitario alla coltivazione dei limoni, la nuova vita di Roberto Malingas Jiménez

Riddick ha detto che il silenzio iniziale di Williamson nei confronti di McCollum faceva parte di un “modello di comportamento”.

“Mostra la completa mancanza di investimenti nella tua squadra, nell’organizzazione, nella città”, ha detto Riddick. “Capisco che è infortunato e lontano dalla squadra, ma uno dei 50 migliori giocatori del campionato è appena arrivato ed è un ragazzo che dovrebbe stare con te. Avvicinati e dì ‘Ehi’. Questo è uno schema di comportamento con Zion che vediamo più e più volte. Ero il suo compagno di squadra. , e posso descriverlo come un compagno di squadra distante, il che è un’affermazione accurata”.

Williamson non ha giocato in questa stagione dopo aver subito una frattura al piede destro che ha richiesto un intervento chirurgico durante l’estate. Dopo l’iniziale ottimismo sul suo ritorno all’inizio della stagione in corso, il suo ritorno è stato più volte posticipato. Ora sta lavorando alla riabilitazione lontano dalla squadra e fonti di ESPN hanno detto ad Adrian Wojnarowski che Williamson è in riabilitazione a Portland, nell’Oregon, con l’approvazione dei Pelicans.

Quando Williamson era in salute, era un punto di forza per la sua squadra. La scorsa stagione ha segnato una media di 27 punti, 7,2 rimbalzi e 3,7 assist in 61 delle 72 partite della squadra.

“Sì, è stato fantastico quando era in campo, al 100%. È fantastico guardarlo. Nessuno può fare quello che fanno sul campo da basket… Ma come compagno di squadra, c’è un modello di comportamento, come individuo completamente coinvolto A New Orleans, c’è un modello di comportamento”, ha detto Riddick. “Questo è preoccupante.”

READ  Trasmissione in diretta della 23a partita di calcio

Con informazioni da Andrew Lopez di ESPN.