Dicembre 4, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Calendario astronomico del 30 ottobre Cosa è successo in un giorno come questo?

Calendario astronomico per l’Argentina e il mondo

Nasce Diego Armando Maradona

Nel 1960 nasce nell’Infermeria di Lanus l’ex calciatore e allenatore Diego Armando Maradona, Uno dei più grandi giocatori della storia del calcio, campione con la nazionale argentina nel Mondiali 1986 in Messico e secondo classificato in Italia 1990. Ha recitato in Argentinos Juniors, Boca Juniors, Barcellona in Spagna e Napoli in Italia, tra gli altri club in cui ha giocato per tutta la sua carriera.

Leonor Benedetto ha 80 anni

Nel 1941, l’attrice teatrale e televisiva è nata a Paraná Leonor BenedettoHa lavorato a “Rolando Rivas, un tassista” e “Rosa de Distancia”, due grandi classici della storia delle soap opera argentine.

Campionato sudamericano

Il 30 ottobre 1921, la squadra di calcio argentina vinse il campionato sudamericano, l’attuale Copa America, sconfiggendo l’Uruguay 1-0 con gol di Julio Libonate allo stadio Sportivo Paracas di Buenos Aires davanti a circa 35.000 tifosi. Dopo la partita, Libonati è stato portato a craps a Plaza de Mayo, dove è stata celebrata la conquista.

Giornata Nazionale dell’Educazione Fisica

Oggi si celebra la Giornata Nazionale dell’Educazione Fisica in ricordo della data del 1939 in cui fu istituito l’Istituto Nazionale di Educazione Fisica, che incorporò questo sistema in tutte le scuole del Paese.

Nasce Olga Zubari

Nel 1929 l’attrice nasce a Buenos Aires Olga Zubari (Olga Zubiarin), uno dei più grandi personaggi dell’età d’oro del cinema argentino, ha girato più di 80 film tra il 1943 e il 1997.

Nasce Hector Larria

Nel 1938, giornalista, conduttore televisivo e presentatore televisivo è nato nella città di Bragado, Buenos Aires Ettore Laria, Una figura iconica della radio argentina, che ha vinto quindici Martin Fierro Awards.

READ  Pedro Castillo, un governo popolare che distrugge i miti e conquista la fiducia del Congresso della Repubblica del Perù | America

Nasce Horacio Fontova

Nel 1946, il compositore, cantante, musicista, attore e comico Horacio Fontova è nato a Buenos Aires e ha vinto tre premi Martin Fierro durante la sua carriera di successo nel cinema, nella radio e in televisione.

La vittoria elettorale di Raúl Alfonsín nel 1983

L’avvocato ed ex legislatore radicale Raúl Ricardo Alfonsín è stato eletto presidente della nazione con il 51,75% dei voti in un’elezione che ha segnato il ritorno della democrazia dopo sette anni e sei mesi di una dittatura civile-militare responsabile di molteplici crimini contro l’umanità e crisi sociale.

Muore David Cohen

a 75 è morto David Jose Cohon Uno dei principali registi della generazione degli anni 60. È salito alla ribalta con titoli come Tres Times Ana (1961) e Prisioneros de una noche (1962). Più tardi, apparvero film come Con alma y vida (1970), che gli valse il titolo di Silver Condor, e What is Autumn? (1977). Il suo ultimo film è stato The Hole in the Wall, del 1982.

Muore Pedro Vargas

Il 30 ottobre 1989 morì Pedro Vargas, un cantante e attore messicano conosciuto con il soprannome di “Samurai Song”. Ascolta la sua immagine e le sue canzoni: “Ti sei abituato a me”, “Forse, forse, forse”, “Chi sarà”, “Addio, bella coccinella”, “Aspettami in paradiso” e molti altri nel programma ” Desvelo de amor” è andato in onda nel 2004.

Muore Pedro Pompilio

Pedro Pompilio è nato a Bernal, provincia di Buenos Aires, l’11 novembre 1949, ed è morto a Buenos Aires, il 30 ottobre 2008. È stato un famoso capitano del calcio argentino ed è stato anche il 31° presidente del Boca Juniors Athletic Club. Il club, dal 4 dicembre 2007 fino alla sua morte. Allo stesso tempo, è stato il secondo vicepresidente della Federcalcio argentina (AFA).

READ  Difensore dei diritti umani dubita della giustizia dopo l'assassinio del presidente haitiano

Il giorno in cui Orson Welles ha diffuso il panico di “War of the Worlds”

Nel 1938 attore americano Orson Scatena il panico a New York quando leggi alla radio un adattamento del romanzo La guerra dei mondi di Herbert G. Wells, che racconta di un’invasione aliena che decine di migliaia di ascoltatori pensavano fosse reale. L’attore, che all’epoca aveva 23 anni, crede che questa storia non avrà un impatto perché “non era molto credibile”, ma l’episodio è considerato uno dei migliori esempi del potere dei media.

1974 Ali Foreman: il miglior combattimento di sempre

A Kinshasa, la capitale dell’attuale Repubblica del Congo, i pugili americani Muhammad Ali e George Foreman si affrontano per il titolo mondiale dei pesi massimi, una lotta promossa come “Rumble in the Jungle” (Fight in the Woods). Ali ha battuto Knock Out nell’ottavo round, conquistando il titolo di World Heavyweight Championship dal World Boxing Council e dalla World Boxing Federation.