Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Casa di 2.000 anni trovata allagata sulle spiagge italiane – El Sol de Puebla

Casa di 2.000 anni trovata allagata sulle spiagge italiane – El Sol de Puebla

È stata fatta una grande scoperta Bagoli, ItaliaDove Lavori di ristrutturazione della spiaggia mi ha portato Trova una casa che abbia almeno duemila anni.

Secondo le autorità di questa regione, situata a sud della città di Napoli, la costruzione, ora denominata Villa romanaÈ stato scoperto Allagamento parziale in mareMa aveva una splendida vista sulle vicine isole di Ischia e Procida.

Si trovava in cima ad una collina su cui si trovava la costruzione, e di cui rimaneva meno 10 ampie stanze con pareti piastrellate e spessi muri in pietra. A questo proposito, le pareti sarebbero state il materiale utilizzato Blocchi di tufo o calcare a forma di diamante posto in forma decorativa.

Questa residenza è probabilmente di proprietà Plinio il Vecchio, famoso scrittore, naturalista e comandante della marina romana. Questo ruolo è uno dei più importanti per la regione, poiché proprio nel periodo della sua nascita si tengono mostre ed eventi, inoltre a lui sono dedicate diverse scuole e la biblioteca della regione.

Per quanto riguarda le ragioni per cui una costruzione così grande è ora circondata dal mare, è “”Prodigio negativo“, e cioè La graduale discesa della superficie terrestre verso il mare Nelle zone di Aree ad alta attività vulcanica.

Anche se ora non puoi vederlo, l'area vicino a questa costruzione è a Un cratere spento e che aveva la forma della luna. Zona Bagoli”Campi di Flagreon“uno”Pianure di fuoco“Dove possono trovarlo Piccoli crateri attivi, geyser naturali E piccolo Terremoti.

“Qui è dove Plinio Il Vecchio vide l'eruzione del Vesuvio. Nel 79 d.C. Pretoria Misenensis, comandante di Classis, decise di lasciare il nostro porto militare per Stabiae. Da qui proveniva la flotta imperiale dal Mar Tirreno. Questo è il motivo per cui la scoperta della villa romana è così importante”, ha scritto il sindaco di Bagoli, Josi Gerardo della Raggione.

READ  Conte ha indagato sulla gestione dell'epidemia in Italia

Come hai trovato questa villa nell'oceano?

Tutto è iniziato con il modo in cui gli studi hanno scoperto il sito Le autorità di Bagoli tentarono di intraprendere la costruzione di un parco.

Sindaco Della Ragione lo ha descritto La zona è stata devastata da varie irregolarità lo ha permesso Versare il cemento tipo cosa È consentita la costruzione di tutti i tipi di strutture Resort, case, bungalow ecc.

“Dopo 20 anni di abbandono, paesaggio, sterilità, rifiuti. “Sono passati vent'anni nel silenzio… Potemmo dedicarci ai lavori di realizzazione di un parco pubblico in riva al mare, e fu scoperta questa meraviglia, una villa romana”, ha detto il sindaco.

Venendo ora al sito, è stato spiegato Gli scavi proseguiranno Restaurare il più possibile la struttura e i suoi diversi ambienti. Oltretutto, Lo schema del parco sarà mantenuto Cambia il pavimento In una zona turistica Con un ricordo Sito archeologico e ricreativo.