Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Che odore ha lo spazio?  Questo è ciò che dicono gli astronauti

Che odore ha lo spazio? Questo è ciò che dicono gli astronauti

Sebbene lo spazio sia stato esplorato in varie missioni spaziali, è ancora circondato da molteplici misteri e meraviglie che mettono alla prova la nostra comprensione.

Non c’è dubbio che la curiosità umana sia mossa dall’idea di uno spazio che trascenda il visibile e il fisico, uno spazio che possa sorprenderci anche con il nostro olfatto.

Quanto coraggioso devi essere per staccarti dal casco ed esporti al vuoto dell'universo? Sebbene nessuno fosse abbastanza sconsiderato da farlo, Sappiamo tutti che l'universo non ha aria e che cercare di respirarvi sarebbe fatale..

Ma questo solleva una grande domanda che probabilmente ti sarai posto ad un certo punto: lo spazio ha qualche odore rilevabile anche con un casco indosso?

Va notato che lo spazio non è così vuoto come sembra, poiché ospita una varietà di molecole e gas che possono interagire con i nostri sensi.

Alcuni astronauti tornati dalle loro missioni spaziali hanno raccontato con stupore come ciò sia accaduto Lo spazio odora di varie cose come metallo bruciato, carne alla griglia o frutti di bosco..

Come può lo spazio avere odore se non c'è aria per trasportare le molecole aromatiche? La risposta a questa domanda ci invita a scoprire i segreti della materia interstellare e le reazioni chimiche che vi avvengono.

L'odore dello spazio

L'odore dello spazio

Descrizione dell'astronauta Don Pettit L'odore spaziale, simile alla sensazione metallica, è molto piacevoleIl che ricordava i fumi di saldatura dei suoi tempi da studente. Gli altri tuoi colleghi hanno usato termini come Metallo bruciatoPer indicare questo fenomeno vengono utilizzate noci, polvere da sparo e persino torte di mandorle bruciate.

READ  Queste cuffie Bluetooth di Huawei hanno una grande autonomia e sono scontate del 20% su Amazon

Alcuni esperti suggeriscono di sì Particelle di polvere cosmica Oppure dai detriti satellitari che si ionizzano al contatto con l’atmosfera terrestre, creando ozono che permea le tute spaziali.

Gli atomi di ossigeno nello spazio si attaccano alla tuta dell'astronauta e rimangono sospesi quando la pressione è bassa, formando ossigeno atmosferico (O2) mentre si legano.

È anche associato agli idrocarburi policiclici aromatici (IPA), che non sono altro che molecole organiche che si formano nello spazio quando le stelle morenti collassano e rilasciano una grande quantità di energia.

Questi idrocarburi policiclici aromatici hanno un odore di bruciato che può essere visto nello spazioChe riflette la storia delle stelle che nacquero, brillarono e morirono nel vasto universo.

Altre ipotesi suggeriscono che ciò sia dovuto a… reazione chimica Tra ossigeno e metalli nelle navi o rilascio di gas residui dal propellente. Qualunque sia la ragione, questo odore di spazio è un altro esempio della straordinaria esperienza che gli astronauti vivono quando esplorano l'universo.