Marzo 2, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cisco è l'ultimo marcatore della Red Bull Factory  Calcio |  Gli sport

Cisco è l'ultimo marcatore della Red Bull Factory Calcio | Gli sport

L'ultima volta che il Real Madrid ha giocato a Lipsia, nella fase a gironi della scorsa stagione, ha perso 3-2 con i gol di Gvardiol, Nkunku e Werner. Nessuno dei tre è effettivamente nel club. Il Manchester City ha acquistato il croato per 90 milioni di euro; Il Chelsea ha 60 anni e il Tottenham ha preso il tedesco in prestito nel mercato dei trasferimenti.

Iscriviti per continuare a leggere

Leggi senza limiti

L'ultima volta che il Real Madrid ha giocato a Lipsia, nella fase a gironi della scorsa stagione, ha perso 3-2 con i gol di Gvardiol, Nkunku e Werner. Nessuno dei tre è effettivamente nel club. Il Manchester City ha acquistato il croato per 90 milioni di euro; Il Chelsea, il francese, ha 60 anni e il Tottenham ha preso il tedesco in prestito nel mercato invernale, con diritto di riscatto a 18. Le mosse seguono uno schema che avvantaggia l'RB Lipsia: accaparra giovani talenti in procinto di emergere a prezzi accessibili i prezzi. Stanno incassando su di loro per un po'. Ottengono profitto se hanno un buon occhio all'inizio.

Gvardiol aveva 19 anni quando arrivò dalla Dinamo Zagabria, Werner (20) e Nkunku (21). I marcatori quella sera non c'erano più, ma il meccanismo ha funzionato di nuovo e la squadra adesso aveva il quarto e il quinto miglior marcatore della Bundesliga, Benjamin. Cisco e Luis Obinda, al ritmo di 0,73 e 0,69 gol ogni 90 minuti, rigori esclusi.

Il belga Opinda, 23 anni, è stato il più grande acquisto nella storia del club (38 milioni), ma il caso dello sloveno Cesko, 20 anni, indica ancora una volta la struttura della scoperta e dello sviluppo dei talenti nella Federazione Red Bull. Il nome dell'attaccante è diventato famoso un mese prima dell'ultima visita del Real Madrid al Lipsia, nel settembre 2022, quando un videoclip dello straordinario gol segnato contro la Svezia con la sua nazionale è diventato virale. “Van Basten, dove sei?” grida il commentatore.

READ  Anteprima della Nations League Germania-Inghilterra: dove guardare, pronosticare e che aspetto avrà

All'epoca giocava ancora per la Red Bull Salisburgo, la filiale austriaca del colosso delle bevande energetiche. È stato scoperto tre anni fa da un gruppo di osservatori di club guidati dal direttore sportivo Christopher Vivel, che ha dato la seguente descrizione dell'attaccante: “È uno dei migliori giovani talenti in Europa e ha un grande potenziale per diventare uno dei il migliore. Il suo gioco offre molto. È molto veloce e ha un salto”. Impressionante e forte nel gioco aereo. Benjamin ha una vera capacità di segnare e, nonostante la sua altezza, ha una grande tecnica e movimento. “Le sue qualità lo rendono unico e giocatore speciale.” L'immagine corrisponde in parte a ciò che risveglia lo spettatore.

Al Salisburgo hanno un feeling speciale con gli attaccanti. Quando Cisco giocava nel campionato giovanile con i giovani, Erling Haaland emergeva in prima squadra, tra lui e lo sloveno Karim Adeyemi. Il norvegese è stato ceduto la stagione successiva al Borussia Dortmund, e il tedesco ha seguito la stessa strada nell'estate del 2022. Il processo ha lasciato un posto nella prima squadra del Salisburgo per Cisco, il prossimo cannone piantato in casa Red Bull. Ma il momento del consorzio si è sviluppato e il risultato sarebbe stato diverso. La Red Bull è in grado di acquistare dalla Red Bull.

Quando Adeyemi si trasferì al Dortmund, Weifel era direttore sportivo dell'RB Lipsia, e quell'estate, prima della finale in Austria, convinse Sisco a firmare per il club gemello in Germania, che lo pagò 24 milioni di sterline e lo lasciò per una stagione in prestito . A Salisburgo. Il mese successivo, Van Basten segnò un gol che fece venire l'acquolina in bocca a molte grandi europee, come il Manchester United. L'estate scorsa si è finalmente trasferito al Lipsia, dove ha sostituito con gol Werner, che a gennaio è tornato in Premier League.

READ  Red Bull e come la decisione di Vettel nel 2014 ha cambiato Verstappen

La difesa del Real Madrid, con Nacho e Tchoamini al centro, affronterà due attaccanti. Obinda e Cisco hanno entrambi segnato nelle ultime tre partite del Lipsia. Il belga ci è riuscito anche nella partita precedente.

Puoi seguire EL PAÍS Deportes su Facebook E Soppure iscriviti qui per riceverlo La nostra newsletter settimanale.