Dicembre 2, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Conclusioni Formula 1 dopo il Gran Premio del Qatar

Mercedes e Lewis Hamilton erano intoccabili a Lusail. Tuttavia, la squadra ha perso terreno contro la Red Bull.

Puoi goderti la F1 su Star+, iscriviti qui.

Alfa Romeo

Nessun fine settimana di velocità. È perso nella zona inferiore e incapace di beneficiare degli errori degli altri. Si spera che, per motivi di competitività in Formula 1, questa squadra dia a Bottas una macchina con cui combattere in mezzo al gruppo. Victor Manuel Macin


AlphaTauri

Il team Red Bull ha esaurito le sue possibilità di finire quinto nel campionato costruttori. Hanno raggiunto il Qatar con un pareggio con le Alpi e sono indietro di 25 punti. Gasly è stata una delle grandi delusioni, partendo secondo e finendo a punti. Tsunoda era più che lo stesso. Sebastian Aceves


Alpi

La squadra francese ha vissuto il round del fine settimana sul podio vissuto con Fernando Alonso, tornato alla cerimonia di premiazione dopo sette anni ed è arrivato terzo, mentre Esteban Ocon si è comportato bene con un quinto posto davanti ai suoi diretti concorrenti, la Ferrari. Hanno aggiunto 25 punti nel campionato costruttori. Ricardo Carino


Aston Martin

Infine, entrambe le vetture sono tornate in zona punti, con una superba prestazione di Lance Stroll che ha concluso la gara davanti a Ferrari e McLaren. Purtroppo la loro differenza con AlphaTauri in quanto sono in vantaggio di due gare è irrecuperabile (35 punti), se consideriamo che il massimo che hanno segnato quest’anno è di 18 unità, la buona notizia è che nemmeno la Williams li raggiungerà. Eric Cervantes Ron


Ferrari

Ogni fine settimana Scuderia Consolida la sua posizione di terza potenza per il 2022. La cosa migliore non è solo l’evoluzione della vettura, ma l’evoluzione dei suoi piloti e in particolare di Carlos Sainz Jr. Che il madrileno faccia pressione su Charles Leclerc non può significare altro che possa alzare il livello di competitività personale, e quindi, dell’organizzazione. Victor Manuel Macin

READ  Racing vs Colón, Professional League 2021: formazioni, giorno, ora e come guardare in TV e online

Hass

Schumacher è quasi diventato il protagonista quando ha incrociato la strada quando Fernando Alonso ha preso il ruolo. Mazepin ha lottato per tutto il fine settimana con un’auto che riusciva a malapena a provare. Il 2022 è a due gare di distanza. Manca poco alla fine dell’incubo di quest’anno. Victor Manuel Macin


McLaren

Fine settimana amaro per quelli di Woking, con Lando Norris partito quarto dopo gli shootout contro Max Verstappen e Valtteri Bottas, ma non hanno avuto la strategia o la velocità per finire sul podio o mantenere quel posto. Alla fine il giovane inglese si è dovuto accontentare della nona posizione, mentre Daniel Ricciardo è partito 14° e ha guadagnato solo tre posizioni alla fine della domenica. La lotta è risultata essere la squadra migliore delle altre e hanno guardato la Ferrari solo da lontano. Ricardo Carino

gioco

0:23

Il messicano ha avuto una prestazione eccezionale al Gran Premio del Qatar, dove è arrivato quarto, in una gara in cui un errore nella strategia della Red Bull ha portato Guadalajara dalla terza posizione.


mercedes

Le possibilità di raggiungere la classifica con un doppio podio per il campionato costruttori con l’holeshot di Valtteri Bottas al giro 48 erano svanite.La migliore ovviamente è stata la vittoria di Lewis Hamilton che lo ha avvicinato al vertice del campionato piloti e ha assicurato che il le ultime due gare della stagione sono molto emozionanti. – Eric Cervantes Ron

READ  UEFA, club europei e 10 leghe avvertono dei danni al calcio femminile se la Coppa del Mondo si svolge ogni due anni | calcio | Gli sport

Red Bull

L’energy drink è stato personalizzato per ridurre gli errori a fronte del grande vantaggio che la Mercedes ha presentato nel fine settimana. Max Verstappen non ha avuto alcuna possibilità di attaccare Hamilton dopo il calcio di rigore pre-gara. Checo Pérez ha fatto uno spareggio inaccettabile e la sua squadra ha fallito alla seconda buca che lo ha privato del podio. C’è molta tensione a due gare da disputare e la squadra che commetterà meno errori potrà vincere il Mondiale. – Sebastian Aceves


Williams

Un altro grande premio per aver dimenticato gli inglesi. Due buchi nella sua vettura hanno portato al culmine della lunga e complessa carriera dei suoi piloti. Nemmeno George Russell può fare miracoli, figuriamoci Nicholas Latifi. – Sebastian Aceves