Maggio 21, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I romanzi della penultima giornata della Lega di Santander: l’illusione dell’Europa ei fuochi della ritirata | Gli sport

L’allenatore del Villarreal, Unai Emery, a Vallecas contro il Rayo.Kiko Huesca (EFE)

Con tutto deciso ai lati del tavolo (campione Real Madrid e Levante, obliquo), il campionato sta affrontando negli ultimi due giorni molte questioni in sospeso nella lotta per l’Europa, e soprattutto la retrocessione.

secondo posto. sarà pratico Barcellona Se pareggia a Getafe, gli darebbe anche la possibilità di giocare la prossima Supercoppa di Spagna. Il secondo classificato può essere sconfitto solo dall’Atlético, che è dietro di cinque punti (72-67) e con una differenza reti di -11 rispetto ad Azulgrana.

Biglietto Eroi Finali. Seguono Siviglia (66) e Betis (61). Alla squadra di Julen Lopetegui manca solo un punto. Questa domenica affronteranno l’Atlético a Pizjuan e la prossima settimana visiteranno San Mamés. Il Betis, che ospita il Granada e chiude la stagione al Bernabéu, si è già assicurato la partecipazione all’Europa League come ora. Campione della Coppa del Re.

Secondo posto nella Lega Europea. Real Sociedad (59) e Villarreal (56) sono in lotta per questo, che si affrontano a La Ceramica in questa penultima giornata. Se devi venire a golaveragei gialli hanno vinto la partita Anoeta 1-3.

Lega Conferenza. Il settimo posto dà accesso alla terza competizione continentale. Real (59), Villarreal (56), che a loro volta inseguono l’European League, e Athletic (52 punti, quattro punti dietro i padroni di casa). Unai Emery). I ragazzi di Marcelino, che hanno golaverage A loro vantaggio, ricevono Osasuna e finiscono a Nervion. Dal canto suo, il Villarreal, oltre ad affrontare in casa la Real Sociedad, finisce al Camp Nou. Il popolo di San Sebastian, che ha chiuso l’anno in casa contro l’Atlético, Sono assicurati La sua presenza in Europa: in dubbio la conferenza e la Lega Europea.

READ  Real Madrid: Alaba, Hazard e Rodrygo, in lista contro l'Athletic

diminuisce. Devono ancora essere giocati due posti e ci sono cinque squadre partecipanti: Getafe (38), Granada (37), Cadiz (35), Mallorca (33) e Alaves (31). Al Getafe manca un punto per assicurarsi la salvezza. Se perde entrambe le partite (è finita a Elche), basterà anche se il Mallorca Rayo non viene sconfitto o se Cadice non aggiunge più di tre punti.

Il Granada cerca due punti in questi due giorni. In ogni caso, sarà anche un atleta di prima classe se il Maiorca non riuscirà a battere il Rayo, qualunque cosa farà domenica a Villamarin. La campagna si conclude a Cornella. Il Cadice, che incontrerà il Real Madrid (senza Courtois, Benzema e Vinicius) a Nuevo Mirandela, garantirà la permanenza se sconfiggerà i Bianchi e il Maiorca non lo farà contro il Rayo. Contro le Isole Baleari sì, ce l’ha golaverage Perso. Se l’ultimo giorno è ancora tutto in sospeso, il prossimo fine settimana fa visita ad Alaves, che potrebbe essere ancora vivo.

Il Maiorca è penultimo, ora a due punti da Redemption. Non avevano più rivali: Ryo e Osasuna in casa. Quel giorno potrebbe calare se il Cadice battesse il Real Madrid e non facesse lo stesso contro il Valecanos. Alaves, cinque fuori mano, ha ancora un che vita È atterrato aspettando lui (Levante) e un altro per suonare tutto con lui (Cádiz in Mendezorosa). La sua salvezza dipende dalla vittoria di entrambe le partite, dal fatto che il popolo di Cadice non sconfigga il Madrid e che il Maiorca perda una partita.

Puoi seguire EL PAÍS Sports su Facebook S Twitteroppure registrati qui per ricevere Bollettino settimanale.

READ  Champions League: dal 'Carletto' all'incrocio con Ancelotti: così è cambiato il PSG dopo i 1405m