Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il tribunale ordina al truffatore di pagare una multa di $ 54 milioni per frode di criptovaluta

Il tribunale ordina al truffatore di pagare una multa di $ 54 milioni per frode di criptovaluta

Un altro presunto truffatore di criptovalute che ha tratto enormi profitti da una mania del toro ICO nel 2017 sta ora affrontando le conseguenze, 41 mesi dopo essere stato dichiarato colpevole dalla Commodity Futures Trading Commission (CFTC) l’11 febbraio 2020!

Precedenti casi CFTC contro truffatori finanziari di criptovalute come Cabbage, Mirror Trading International o Abilitareci è voluto molto meno tempo per risolverlo.

Oggi CFTC Annuncia il verdetto Il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York ha emesso un’ingiunzione permanente contro l’ex trader della Borsa di New York (NYSE) Michael Ackerman, che gestiva Q3 Holdings.

All’uomo dell’Ohio è vietato fare trading o registrarsi su qualsiasi scambio regolamentato dalla CFTC. Inoltre, dovrà pagare 27 milioni di dollari di risarcimento alle vittime che ha truffato, oltre ad altri 27 milioni di dollari di sanzioni pecuniarie civili per aver gestito uno schema fraudolento di scambio di criptovalute.

Il 54enne si è dichiarato colpevole di frode telematica nel settembre 2021. Come parte del patteggiamento, Ackerman ha accettato di recuperare $ 30,6 milioni e di rinunciare ai suoi beni per un valore di almeno $ 36 milioni.

Le autorità affermano che tra agosto 2017 e dicembre 2019, Ackerman ha ingannato gli investitori attraverso la sua società Q3 Holdings con promesse di rendimenti mensili del 15%. Q3 promette di generare questi rendimenti attraverso il suo algoritmo di trading e il trading di bitcoin e altri asset digitali.

Ha raccolto almeno 33 milioni di dollari da oltre 150 investitori, per lo più gruppi medici su Facebook, secondo la CFTC.

A dicembre 2019, Ackerman ha affermato che il fondo era cresciuto di nove volte con successo fino a quasi $ 315 milioni, un ritorno impressionante considerando i prezzi di mercato alla fine del mercato rialzista delle criptovalute del 2017. Il tempo più alto da $ 850 miliardi nel 2018 a $ 200 miliardi.

READ  L’inflazione nell’Eurozona è salita al 2,9% a dicembre

La CFTC afferma che per fuorviare investitori e partner finanziari, Ackerman ha fabbricato schermate e dati contabili che rappresentavano falsamente il portafoglio del fondo. Le informazioni contraffatte sono state trasmesse dai suoi complici, l’ex dipendente di Wells Fargo Advisors James Segas e il chirurgo generale della Florida Quan Tran.

Seijas e Tran sembrano essere stati creati dallo stesso Ackerman. I partner di Ackerman hanno affermato di aver successivamente scoperto discrepanze significative nei valori effettivi delle attività del fondo rispetto a quanto aveva detto loro Ackermann.

In effetti, meno di 10 milioni di dollari del denaro raccolto sono stati effettivamente investiti. Invece, Ackerman ha utilizzato i soldi per guadagno personale su auto, gioielli, viaggi e proprietà private, tra cui un terreno di 150 acri nel Montana e una casa sulla spiaggia in Florida da 3 milioni di dollari.

Gli investitori interessati hanno formato collettivamente l’entità legale “Q3 Investment Recovery Vehicle” che ha cercato di ritenere Ackermann e i suoi associati responsabili.