Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Francia e l’Italia hanno più analfabeti e disoccupati della Spagna

Così, nei paesi dell’UE, Romania e Italia Registrata nei primi tre mesi dell’anno, la percentuale maggiore di analfabeti è fuori dalla forza lavoro 25,8% e 25,6%, rispettivamente. Dopo entrambi, Grecia (22,8%), Croazia (21,8%), Belgio (19,6%) o Francia (18,6%).

Le quote più basse sono state invece registrate in Svezia (8,3%), Estonia (12,3%) e Repubblica Ceca (13,6%). Nel caso SpagnaFigura 17,7%.

Eurostat sottolinea inoltre che, secondo l’indagine sulla forza lavoro dell’UE, 44 milioni di persone erano analfabete e fuori dalla forza lavoro nel primo trimestre del 2023. Il 77,8% non cerca lavoro, non riesco a trovare lavoro, non voglio lavorare. Insieme a questo il 20,3% non cercava ma voleva lavorare; il 2,8% cerca attivamente ma non è immediatamente disponibile; E l’1,2% non stava cercando, ma in seguito ha ottenuto un lavoro da iniziare.

Tra coloro che sono analfabeti e non lavorano, il 21,1% non vuole lavorare perché pensionato, il 20,7% per malattia o disabilità e il 18,2% per responsabilità di cura o altri motivi familiari.

Classifica Nini

Accedi alla versione completa del contenuto

La Francia e l’Italia hanno più analfabeti e disoccupati della Spagna

READ  Come dare nuova vita a luoghi d'arte o di storia nelle città italiane