Aprile 23, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA espande l'esplorazione lunare con un design migliorato del razzo SLS

La NASA espande l'esplorazione lunare con un design migliorato del razzo SLS

Mentre la NASA si prepara per le prime missioni Artemis con equipaggio, l'agenzia si sta preparando per costruire, testare e assemblare la prossima evoluzione del razzo SLS (Space Launch System). La versione più grande e potente di SLS, nota come Block 1B, può inviare un equipaggio e grandi pezzi di hardware sulla luna in un unico lancio e farà il suo debutto nella missione Artemis IV.

“Dall'inizio, L'SLS della NASA è progettato per evolversi verso configurazioni di equipaggio e carico utile più robuste “Fornire una piattaforma flessibile mentre cerchiamo di esplorare maggiormente il nostro sistema solare”, ha affermato John Honeycutt, responsabile del programma SLS. “Tutte le modifiche evolutive apportate ai motori SLS, ai booster e allo stadio superiore del razzo SLS si basano sui successi del progetto Block 1 che ha volato per la prima volta con Artemis I nel novembre 2022 e apparirà di nuovo nelle prime missioni con equipaggio di Artemis II e III.”

La produzione iniziale è già in corso presso il Michoud Assembly Facility della NASA a New Orleans, mentre sono in corso i preparativi per una serie di test ecologici per lo stadio superiore aggiornato presso il vicino Stennis Space Center a Bay St. Louis, Mississippi.

Anche se è usato Stesso stadio centrale di base e design del razzo solido e relativi componenti del Blocco 1. Il Blocco 1B presenta due importanti cambiamenti evolutivi che renderanno il razzo della NASA più capace di future missioni sulla Luna e oltre. Un secondo stadio più potente e un adattatore di carico più grande amplieranno le future capacità di missione di Artemis.

“Sarà il razzo SLS Block 1B Il principale trasporto di astronauti sulla Luna nei prossimi anniha affermato James Burnum, vicedirettore del Block 1B Development Office della NASA. “Stiamo sfruttando la progettazione, i test e l’esperienza di volo di SLS Block 1 per sviluppare un veicolo di trasporto sicuro e affidabile che invierà hardware più grande e pesante sulla Luna in un unico lancio rispetto ai razzi esistenti”.

READ  Aprirà il proprio centro di intelligenza artificiale nel Regno Unito

Lo stadio spaziale utilizzato per inviare le prime tre missioni Artemis sulla Luna è chiamato Interim Cryogenic Propulsion Stage (ICPS), oUtilizza un singolo motore e sarà sostituito da uno stadio a quattro motori più grande e potente Si chiama lo stadio superiore dell'esplorazione. La diversa batteria è una delle numerose modifiche che consentiranno all'EUS di supportare le prime otto ore della missione dopo il lancio, rispetto alle attuali due ore dell'ICPS. Tutto il nuovo hardware e software sarà progettato e testato per soddisfare vari requisiti ambientali e prestazionali.

Un'altra modifica alla configurazione è un adattatore da stadio universale che collega il razzo alla navicella Orion. Fornisce inoltre più di 286 metri cubi di spazio per trasportare componenti di grandi dimensioni, come i moduli per la futura Gateway Station della NASA che sarà in orbita lunare per supportare l’equipaggio tra le missioni di superficie e le opportunità scientifiche uniche sulla Luna.

Insieme, questi aggiornamenti aumenteranno la capacità di carico utile dell’SLS da 27 tonnellate a circa 38 tonnellate. I quattro motori RL10 che verranno utilizzati durante la serie di test verdi per la fase di esplorazione superiore a Stennis sono stati completati e sono in corso i lavori sulla fase centrale di Artemis IV nella vicina Michoud.