Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Polonia conferma che il missile russo ha violato il suo spazio aereo ma non è caduto sul suo territorio

La Polonia conferma che il missile russo ha violato il suo spazio aereo ma non è caduto sul suo territorio

Lo ha confermato venerdì il ministro della Difesa polacco Wladyslaw Kosiniak Kamisz L’oggetto aereo rilevato venerdì nello spazio aereo polacco “era, secondo tutte le indicazioni, un missile russo”.

Il ministro ha annunciato in una conferenza stampa a Varsavia che il proiettile “è stato seguito dai sistemi di difesa polacchi finché non ha lasciato lo spazio aereo polacco”.
Ha sottolineato che la traiettoria seguita dal missile è stata confermata “dai radar alleati”.

Poco dopo che l'incidente venne reso noto, si ipotizzò che il proiettile fosse caduto sul territorio polacco. Per questo motivo è stata lanciata un'operazione di ricerca dei resti con la partecipazione di 200 agenti di polizia dotati di droni a Hrubchov (est), vicino al confine polacco-ucraino.

argomenti correlati

Questo pomeriggio il presidente polacco Andrzej Duda ha tenuto una riunione dell'Assemblea per la sicurezza nazionale, alla quale hanno partecipato il ministro della Difesa, il capo di stato maggiore delle forze armate polacche, generale Wieslaw Kokula, e il comandante del comando operativo in Polonia. Forze Armate, generale Maciej Klisch, e l'ambasciatore polacco presso la NATO, Tomasz Szatkowski.

(Leggi anche: Perché la guerra a Gaza potrebbe essere uno scacco matto per Benjamin Netanyahu?)

Inoltre, secondo il capo della Cancelleria presidenziale polacca, Marcin Maśtalrek, Al termine di questo incontro, Duda ha avuto una conversazione online con il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

Da parte sua, Stoltenberg ha sottolineato venerdì che l'alleanza resta “vigile” di fronte ad incidenti come quello missilistico russo che ha sorvolato lo spazio aereo polacco.

Stoltenberg ha dichiarato sul suo profilo sul social network X (ex Twitter) che l'organizzazione transatlantica “è solidale con il nostro prezioso alleato”. Ha aggiunto che l’alleanza sta “monitorando la situazione” e che rimarrà “in contatto quando i fatti saranno accertati”. “La NATO resta vigile”, ha concluso.

READ  Globalcaja offre uno spazio web per attrarre e trattenere i talenti della Castilla-La Mancha

(Puoi leggere: Il Maine diventa il secondo stato a eliminare Trump dalle primarie repubblicane)

Venerdì l’Ucraina è stata sottoposta alla più grande ondata di attacchi missilistici e droni dall’inizio dell’invasioneSecondo l'aeronautica militare del paese, sono stati contati più di 160 proiettili, gran parte dei quali sono stati abbattuti.

Nell’aprile di quest’anno, i resti di un missile aria-superficie di fabbricazione russa sono stati trovati in una foresta vicino alla città di Bydgoszcz, nel nord della Polonia, e nel novembre dello scorso anno, un missile ha colpito la città di Przełódów, a sei chilometri da la città. Il confine polacco-ucraino e l'uccisione di due contadini polacchi.

Evie