Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le coppie cinematografiche ma non l’Oscar

Cos’hanno in comune Katharine Hepburn, Spencer Tracy, Elizabeth Taylor, Richard Burton o Penelope Cruz e Javier Bardem oltre al fatto di essere sposati nella vita reale? Ogni duo è stato nominato per un Academy Award nelle categorie di recitazione nello stesso anno. Ma nessuno ha ancora raggiunto il raddoppio.

Un sosia tanto atteso può essere ottenuto in questa versione dalla coppia spagnola e seconda composta da Kirsten Dunst e Jesse Plemons, entrambi nominati nelle categorie di recitazione minore per “El poder del perro”.

Ecco alcuni dei casi più noti di coniugi di attori nominati nello stesso anno:

1932. Questa è stata la quinta edizione degli Academy Awards e la prima doppia nomina della coppia nelle categorie di recitazione era già stata realizzata per la coppia nella vita reale. Erano Alfred Lunt e Lynn Fontane, entrambi per “Only She Knows”, ma nessuno dei due ci riuscì.

1940. Vivien Leigh ha vinto un Oscar per “Via col vento” e Laurence Olivier per “Cime tempestose”. Ha dovuto aspettare fino al 1949 per il film “Amleto”. Si sposarono poco dopo aver ricevuto i premi e la relazione sarebbe durata fino al 1960.

1964. Rachel Roberts e Rex Harrison arrivano alla cerimonia come candidati per “The Naive Savage” e “Cleopatra”. Nessuno di loro ha vinto il premio, ma lo avrebbe vinto l’anno successivo per “My Fair Lady”.

1967. “Chi ha paura di Virginia Woolf?” Elizabeth Taylor ha ricevuto il suo secondo Oscar, mentre suo marito, che è stato nominato per lo stesso film, è rimasto a mani vuote. Questa era la sua quinta nomination e vincerà altri due premi, ma è uno dei più grandi talenti cinematografici ad aver mai vinto un Hollywood Academy Award.

READ  Jose Luis Perales inizia il suo tour di addio tra teatri - musica e libri - cultura

1968. La grande Katharine Hepburn ha vinto la sua seconda statuetta per Indovina chi viene stasera. Lo aveva già ottenuto in “The Glory of the Day” (1934) e ripetuto nel 1969 per “The Lion in Winter” e nel 1982 per “On the Golden Pond”. Un record non battuto da Meryl Streep.

Anche il suo compagno, Spencer Tracy, con il quale ha una relazione da più di 25 anni anche se non si sono mai sposati perché non ha mai divorziato dalla moglie, è stato nominato, ma non ha potuto partecipare alla cerimonia perché è scomparso pochi mesi fa. Non ha vinto un Oscar. Entrambi furono nominati anche nel 1956, sebbene nessuno dei due vinse. Si tratta della “cospirazione del silenzio” e delle “follie estive”.

1969. Un’altra coppia leggendaria nominata per lo stesso film, Paul Newman e Joanne Woodward, per “Rachel, Rachel”. Ma l’attore in questo caso è rimasto dietro le telecamere ed è stato nominato per il miglior film. Nessuno dei due ha vinto. In realtà ha vinto un Oscar e non l’ha ottenuto fino al 1987 per “Il colore dei soldi”, anche se in precedenza ha vinto un premio con lode.

1982. Diane Keaton e Warren Beatty hanno avuto una breve relazione che è durata solo tre anni e si è conclusa poco dopo la prima di “Reds”, il film per il quale sono stati entrambi nominati. Dei tre Oscar vinti dal film, nessuno è andato come attore, ma Betty ha vinto la statuetta per il miglior regista.

1986. Jack Nicholson e Angelica Huston, a quanto pare, formarono una coppia potente che esplose in aria a causa delle infedeltà dell’attore. Hanno lavorato insieme al fantastico film “The Prizzi Honor” per il quale l’attrice ha ricevuto il suo unico Oscar in un film diretto dal suo grande padre John Huston.

READ  Jessica Jones imparerà cos'è il multiverso attraverso la serie The Variants

2006. Nell’edizione di quest’anno, “Brokeback Mountain” di Ang Lee è stato uno dei film più discussi. Ha avuto 8 nomination, tre delle quali hanno portato a un premio, ma nessuna è andata alla coppia formata da Heath Ledger e Michelle Williams. Morì solo due anni dopo, ma gli diede il tempo di mostrare il suo immenso talento e vinse un Oscar, postumo, per il ruolo di Joker ne “Il cavaliere oscuro”.

2009. Una delle coppie più controverse degli ultimi anni, Brad Pitt e Angelina Jolie, è stata nominata nel 2009 per “Il curioso caso di Benjamin Button” e “The Exchange”. Sono lasciati vuoti. L’attrice ha già un Oscar, vinto nel 2000 per “Girl, Interrupt”, prima della sua relazione con Pitt, che ha vinto il premio nel 2020, per “C’era una volta a… Hollywood” quando non stavano insieme .

2016. L’edizione di quell’anno avrebbe potuto essere una dedica a Michael Fassbender, che è arrivato con la sua seconda nomination per “Steve Jobs”, ma il vincitore dell’Oscar era la sua allora fidanzata e ora moglie, Alicia Vikander, come attrice di “Danish Girl”.

2022. E nell’edizione di quest’anno non ci sono coppie nominate.

Uno è stato formato da Kirsten Dunst e Jesse Plemons, entrambi nominati nelle categorie secondarie per “The Power of the Dog”, dove interpretano una coppia sposata. Per entrambi è la prima nomination.

La seconda è Penelope Cruz e Javier Bardem rispettivamente per “Parallel Mothers” e “Sir Los Ricardo”. È la loro quarta nomination e sarebbe il secondo Oscar per entrambi. L’attrice ha vinto il Vicki Cristina Barcelona Award 2009 e l’anno prima, come attore non protagonista, per “No es pais para los viejo” (Non è un paese per vecchi).

READ  Vina Machado dà a Carla Giraldo una partecipazione diretta alla finale delle celebrità di Masterchef

La 94a edizione degli Academy Awards si svolgerà questa domenica e, secondo i media di scommesse, questa volta non sembra facile ottenere il doppio premio per la coppia.