Aprile 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le vendite di case a San Diego sono in ripresa mentre il prezzo medio continua a salire

Le vendite di case a San Diego sono in ripresa mentre il prezzo medio continua a salire

Le vendite di case nella contea di San Diego hanno registrato una ripresa dopo alcuni mesi disastrosi.

Ci sono state 2.132 vendite a febbraio, con un aumento del 27,1% rispetto a gennaio, secondo i dati di CoreLogic, che corrispondono al mese di vendite più basso mai registrato risalente al 1988. I numeri di febbraio rappresentano le maggiori vendite in un solo mese da agosto.

Nel frattempo, il prezzo medio delle case è salito a 825.000 dollari, rispetto agli 802.500 dollari del mese precedente, con un incremento del 10% anno su anno.

Gli agenti immobiliari hanno affermato che il cambiamento più grande è stato l'aumento del numero di case in vendita, che sono state rapidamente accaparrate da acquirenti entusiasti. A febbraio c'erano circa 3.300 case in vendita, rispetto alle circa 3.000 dell'inizio dell'anno. Sebbene non si tratti di un aumento significativo delle scorte, sembra essere una tendenza che è continuata fino a marzo.

“Ci sono più richieste di inventario e di quotazione ora”, ha affermato Jan Ryan, un agente immobiliare di Ramona. “Le vendite sono diminuite a gennaio perché le scorte erano così basse.”

Ryan ha detto di aver visto molti venditori negli ultimi mesi decidere di trasferirsi fuori dallo stato per seguire i loro figli che se ne sono andati per creare famiglie in parti meno costose del paese. Ciò ha liberato case per gli acquirenti che cercavano da mesi. Inoltre, ha affermato che alcuni acquirenti e venditori si sono abituati a tassi di interesse più elevati.

Sebbene le recenti vendite rappresentino un miglioramento, poco più di 2.000 case vendute non sono necessariamente un numero elevato. Si colloca ancora al 16esimo mese con le vendite più basse di sempre, un valore inferiore rispetto agli ultimi anni. Ad esempio, ci sono state 3.231 vendite di case nel febbraio 2021 e 2.885 vendite nel febbraio 2022. I numeri di febbraio di quest'anno potrebbero aver beneficiato di un giorno in più perché è un anno bisestile.

READ  11 di 11 1 giorno: controlla i risultati del sorteggio di oggi di venerdì 11 novembre

Mark Goldman, funzionario addetto ai prestiti e analista immobiliare a San Diego, ha affermato di aver visto meno acquirenti nell'illusione che i tassi ipotecari scendessero subito dopo l'acquisto della loro casa. Questa era la speranza che alcuni acquirenti nutrivano quando i tassi di interesse hanno iniziato a salire nel 2022 e che sarebbero stati in grado di rifinanziarsi in pochi mesi quando i tassi sarebbero tornati ai livelli del 2021.

“Le aspettative in questo senso sono ora diminuite”, ha detto Goldman. “Naturalmente, le persone possono rifinanziarsi se i tassi di interesse scendono, ma quanto scenderanno? Le aspettative di un forte calo dei tassi di interesse stanno svanendo. “Sempre meno persone si aspettano un calo significativo dei tassi di interesse.”

Nell'ultima settimana di febbraio, il tasso di interesse medio su un mutuo fisso di 30 anni era del 6,94%, secondo Freddie Mac, ed era salito al 7,05% lunedì mattina, secondo Mortgage News Daily.

Anche con l’aumento dei tassi ipotecari, le case locali si vendono più velocemente rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo il Redfin Data Center, il tempo medio di commercializzazione è stato di circa 15 giorni per una casa nella contea di San Diego nel mese di febbraio. Questo è in calo rispetto a 21 giorni nello stesso periodo dell’anno scorso.

Ecco come si sono comportati i diversi tipi di casa nel mese di febbraio:

  • Rivendita unifamiliare: Media di $ 940.000 con 1.259 vendite. In calo rispetto al massimo di $ 956.000 di agosto.
  • Rivendita dell'appartamento: Una media di $ 683.000 con 713 vendite, ora un nuovo record di vendite.
  • Di recente costruzione: Media $ 731.500 con 107 vendite. Questo numero combina case unifamiliari, case a schiera e condomini. Il calo è stato inferiore al picco di 1,2 milioni di dollari registrato a luglio, quando si è verificato un afflusso di case unifamiliari di nuova costruzione, spingendo la media più in alto.
READ  La società di telecomunicazioni cilena WOM ha presentato istanza di ricorso ai sensi del Capitolo 11 del Codice fallimentare statunitense

Associazione degli agenti immobiliari della California Ho menzionato di recente Il prezzo di rivendita delle case unifamiliari nella contea di San Diego si è avvicinato al milione di dollari a febbraio, raggiungendo i 980.000 dollari, attirando una notevole attenzione da parte dei media. Tuttavia, questo numero comprende solo tutte le case vendute da un agente immobiliare. CoreLogic analizza tutte le vendite nella contea, indipendentemente da dove è quotata la proprietà, e impiega più tempo per l'elaborazione rispetto ai report degli agenti immobiliari. In genere, circa il 4-5% delle case nella contea in un dato mese vengono vendute senza un agente immobiliare e di solito vengono vendute a un prezzo inferiore.

Tutti i mercati della California meridionale hanno registrato aumenti di prezzo a febbraio. Ecco uno sguardo ai prezzi medi – il punto in cui metà delle case vengono vendute a un prezzo superiore e l'altra metà a un prezzo inferiore – in tutta la regione:

Contea di Los Angeles: Aumento del 5,6% in un mese fino a una media di 845.000 dollari; Un aumento annuo del 10,5%.

Orange County: Aumento mensile del 4,3% per una media di 1,1 milioni di dollari; Un aumento annuo del 16,8%.

Contea di Riverside: Aumento del 3,2% in un mese a una media di $ 567.500; Un aumento annuo del 5,1%.

Contea di San Bernardino: Aumento del 3,2% in un mese fino a una media di 490.000 dollari; Un aumento del 4,3 per cento in un anno

Contea di San Diego: Un aumento del 2,8% in un mese raggiungendo una media di 825.000 dollari; Aumento annuo del 10%.

Contea di Ventura: Aumento del 3,1% mese su mese raggiungendo una media di 823.500 dollari; Un aumento dell'11,3% in un anno.

READ  Pechino pubblica un "libro bianco" sull'innovazione e lo sviluppo di Web3