Aprile 16, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Italia stanzia altri 5.800 milioni di dollari per frenare l’aumento dei prezzi dell’energia

ROMA, 18 feb. (Reuters) – Il governo italiano ha dato oggi il via libera a un nuovo pacchetto del valore di 5.5.800 milioni per frenare l’aumento dei prezzi dell’energia nel secondo trimestre, oltre ai 10.000 milioni di dollari già approvati nei mesi scorsi. Il Comitato dei Ministri ha sostenuto la creazione di un fondo per migliorare la trasformazione del settore automobilistico dall’elettrificazione a 800 milioni quest’anno e 1.000 milioni all’anno per altri otto anni; E un altro pacchetto da 15 milioni andrà alle famiglie degli operatori sanitari morti a causa del corona virus. La questione dell’aumento delle tariffe elettriche e del gas ha preoccupato il governo, che ha già deciso di stanziare மில்லியன் 10.000 milioni da luglio dello scorso anno a marzo di quest’anno. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha spiegato in conferenza stampa che a questi ora si aggiungono altri 5.800 milioni. “Risorse non significano una deviazione della spesa di bilancio, ma fuori dalla gamma di crescita dei fondi pubblici raggiunta l’anno scorso”, ha osservato. “Voglio evitare che l’impatto della spesa energetica sulla mia economia sia così negativo”, ha affermato il ministro dell’Economia Daniel Franco. Come già fatto nella seconda metà del 2021 e nel primo trimestre del 2022, tale importo consentirà di eliminare temporaneamente gli oneri fissi di sistema per luce e gas, mantenere l’IVA al 5% sulle tariffe gas e aiutare le famiglie vulnerabili e l’elettrodomestico. Affari seri per affrontare queste bollette. Il ROM fornirà prestiti per un valore di 14 145 milioni all’anno tra il 2022 e il 2023 alle imprese che investono nell’efficienza energetica e promuovono la produzione di energia da fonti rinnovabili nel sud del paese. Inoltre, verrà creato un altro fondo per incoraggiare le PMI a promuovere la produzione di rinnovabili e il loro autoconsumo, e Draghi sostiene che è necessario “intervenire in modo strutturato per aumentare la produzione di gas a livello nazionale e per facilitare e accelerare l’installazione di sistemi di energia rinnovabile” a $ 267 milioni. Alla domanda se il governo stesse cercando di ridurre i vantaggi aggiuntivi per le società elettriche nel micromercato, come ha fatto la Spagna, ha sottolineato: “Speriamo che i grandi produttori di energia condividano il peso dell’aumento dei prezzi con altre aree. Popolazione. Siamo pensando a come farlo”. Il settore automobilistico è stato duramente colpito da epidemie e carenza di chip, che porteranno il gestore a creare fondi pluriennali di மில்லியன் nel 2022 e 1.000 1.000 milioni all’anno nei prossimi otto anni. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha celebrato in una nota che “fino a 15 milioni di euro saranno dati alle famiglie degli operatori sanitari morti a causa dell’epidemia, che è” un giusto riconoscimento che l’Italia merita. Hanno fatto il loro lavoro per tutelare la salute di tutti.

READ  Gli indici dell'Italia chiudono al rialzo; Investing.com Italia 40 0,80% di Investing.com