Novembre 29, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

MotoGP 22, Analisi. Un omaggio interattivo all’ultimo traguardo de Il Dottore

Moto GB 22 Segna il ritorno di Milestone per un’altra stagione. Il torneo organizzato dalla Dorna ha un posto di rilievo nel videogioco. Per alcune consegne, Epic è diventato un prodotto base per i fan di Two Wheels. Un’ulteriore sfida è stata quella di attirare un pubblico più ampio, come aveva già fatto Codemasters con la Formula 1.


Quello che troviamo quest’anno è un gioco abbastanza comodo sulla nuova generazione di console. Le sfide dell’epidemia ci hanno lasciato a La MotoGP 21 è eccessivamente continua. Ora i loro manager estrarre l’emeroteca Come l’affermazione principale, mentre continuano a lucidare i bordi nell’esperimento sull’asfalto.

Nove stagione 2009, un punto di riferimento per gli altri concorrenti

I videogiochi basati su licenze con una grande esperienza hanno decenni di storia a portata di mano da catturare nell’ambiente virtuale. Pochi studi utilizzano questa risorsa in un modo vantaggioso per il giocatore. Se prendiamo ad esempio Codemasters, in Formula 1 siamo stati in grado di guidare i classici sedili da singolare attraverso circuiti al di fuori dell’attuale calendario ufficiale. Ma non hanno fatto niente del genere Nove stagione 2009.

MotoGP 22. Conclusioni dell'analisi

Valentino Rossi ha concluso la sua brillante carriera il 14 novembre 2021. La sua partenza potrebbe aver incoraggiato Milestone a riprodurre l’ultima grande impresa dell’italiano. El Dotore Ha vinto il suo nono titolo mondiale alla fine della stagione 2009, che si dice sia uno dei pesi più stretti nel primo decennio del ventunesimo secolo. Ha affrontato pesi massimi al meglio, come Jorge Lorenzo, Casey Stoner e Dani Pedrosa. In effetti, il “nemico” era in casa. La Yamaha ha sofferto del benedetto problema di avere concorrenti diretti sotto lo stesso tetto.

Per festeggiare, Milestone ha collaborato con il team di produzione di Mark Neale per girare un documentario Oltre 50 minuti di filmati reali. In pratica si tratta di una storia divisa in 17 capitoli, un capitolo per ogni Gran Premio della stagione, dove lo stato dei quattro viene raccontato in ogni momento della gara. Il giocatore deve completare piccoli test per passare da un episodio all’altro; Sì, ogni capitolo può contenere fino a 3 episodi, anche se è necessario completare solo il primo episodio per continuare.

MotoGP 22. Conclusioni dell'analisi

Il successo di Nine Season 2009 risiede nella capacità di fornire un documentario di alta qualità mentre condividi il percorso di ciò che è successo in quella stagione. nome di Marco Neal Suonerà familiare alle persone più ardenti: nella sua carriera di regista, è riuscito a girare documentari come Hitting the Apex e Faster & Faster. La sua passione si trasmette su due ruote allo spettatore.

READ  La “nebulosa mariposa”, espectáculo único en el espacio

Nella versione spagnola, tutti i dialoghi del documentario sono stati doppiati in spagnolo, ad eccezione del Interventi degli stessi piloti. I suoi commenti hanno collocato i giocatori nel contesto delle circostanze in cui si sono trovati in quel momento. Test di ogni tipo: dall’avvantaggiarsi di un certo vantaggio su un concorrente al fare una rimonta rischiando.

MotoGP 22. Conclusioni dell'analisi

La nona stagione 2009 costituisce un precedente per tutti gli altri sport. Tornando all’esempio di Formula 1: si spera che Codemasters ne prenda atto. Milestone rende omaggio in modo interattivo a una delle stagioni più ricordate del motorsport moderno. Il tutto da una prospettiva oggettiva, ricca di documentazione e rispettosa dei fatti, lontana dall’acrobazia che possiamo vedere in serie come campagna per sopravvivere. Per circa 7 ore (a seconda della tua abilità), stiamo facendo rivivere un classico che è ancora nella retina dei fan.

Primi passi fluidi

Un’altra sfida ricorrente dello studio è l’introduzione delle meccaniche al giocatore. simulatore di moto È più difficile di quando siamo al volante di un’auto da corsa a quattro ruote. Il corpo del ciclista rappresenta il 50% della corsa. Forma un contrappeso che danza costantemente sul cavalletto. Influisce sulle posizioni di base come seguire una linea o correggere quando si prende un vertice.

MotoGP 22. Conclusioni dell'analisi

Ecco perché i tutorial sono stati ridisegnati per guidare i principianti in modo chiaro e semplice. Una volta che il nostro pilota è stato personalizzato, possiamo metterci sotto il controllo delle piccole sfide che definiscono i concetti. Funzionano… in parte. Gli assist non sono così semplici come vorremmo. A differenza dell’anno scorso, riteniamo che la compensazione del freno non stia aiutando abbastanza.

READ  The Last of Us Part I nasconde l'arte del nuovo concept di Naughty Dog

Sulla moto non c’è il pedale per frenare e dimenticare tutto il resto. L’effetto dei freni anteriori e posteriori in determinate condizioni, e qui vediamo che l’assistenza non ha lo stesso effetto. Le prime ore della MotoGP 22 sono state più impegnative del solito. Per qualche motivo il gioco non utilizza abbastanza la frenata con l’assistenza abilitata.

MotoGP 22. Conclusioni dell'analisi

Nonostante ciò, abbiamo trovato un file Accademia Motog Rolling per chi vuole imparare lezioni concrete dove spremere fino in fondo. Lo sterzo, che salva il piccolo intoppo di frenata, è come l’anno scorso. Le differenze sono importanti tra i diversi metodi. Come al solito, viene caricato con le licenze: abbiamo ancora una volta accesso a tutti i piloti e i team ufficiali della MotoGP, Moto 2, Moto 3, Moto E e Red Bull Rookies Cup.

ampia larghezza

dietro Nove stagione 2009La visualizzazione delle modalità di gioco è sempre la stessa rispetto allo scorso anno. La modalità Percorso ci permette di scegliere tra dirigere una squadra ufficiale o creare una squadra che non è pubblicata con il nostro timbro. In ogni caso, dovrai scegliere come sviluppare il personale e come si svilupperà il coraggio della tua moto. E se preferisci, inizia a costruire una squadra satellite in una categoria inferiore come cava.

MotoGP 22. Conclusioni dell'analisi

Nell’aspetto multiplayer, vengono coperte più possibilità a seconda della situazione in cui ti trovi. In modalità locale, puoi unire le forze (o seminare avversari) Con schermo diviso per un altro giocatore. Se il matchmaking online fa per te, il cross-play è abilitato tra le console della stessa famiglia, ad esempio PS5 con PS4 e Xbox Series X | S con Xbox One.

READ  Questi sono i vincitori degli Xataka Orange Awards 2022

Con la MotoGP 21 dicevamo che l’odore c’era prima di un titolo intergenerazionale, e le sensazioni in ambito grafico e tecnico continuavano. C’è un leggero miglioramento nella modellazione e nelle texture, ma c’è ancora un balzo per sfruttare il nuovo hardware. Nel nostro caso, la versione a cui abbiamo potuto accedere corrisponde alla versione PS5: ottimo utilizzo della memoria SSD (tempi di caricamento) e 60 fps stabili in pista.

Conclusione

Né la MotoGP 22 è la presunta interpretazione rivoluzionaria di una nuova generazione. Tuttavia, Milestone ci ha fatto innamorare di Nine Season 2009, un omaggio interattivo a una delle stagioni più emozionanti del mondo moderno delle motociclette. Come documentario, gli eventi accaduti nella vita reale vengono rivisti e poi devi ripercorrere il corso della storia. 17 capitoli attendono un regalo per l’appassionato di auto a due ruote. Nel resto delle regioni continua a essere migliorata la formula sempre più potente, che mantiene un gran numero di sfollati in Coppa del Mondo.

Il meglio

  • Nona stagione 2009, punto di riferimento per altri sport
  • Spettacolo ampiamente giocabile
  • Schermo diviso tra giocatori in modalità locale
  • Il numero di possibilità per giocare con le leggende del motociclismo

peggio

  • Ancora senza saltare a una consegna rivoluzionaria
  • Problemi con un po’ di aiuto

8

Molto bene

Un grande finale di gioco che ci divertiremo e ricorderemo. Buon acquisto, consigliatissimo per gli appassionati di questo genere. È ben curato a tutti i livelli.