Febbraio 26, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mouratoglou ha scelto Novak Djokovic come il miglior giocatore di tennis

Mouratoglou ha scelto Novak Djokovic come il miglior giocatore di tennis

Ex allenatore di Serena Williams, Simona Halep e Holger Röhn, Patrick Mouratoglouha parlato ai media Maggiori di tennis. Nell’intervista, il francese ha parlato di un anno Novak Djokovic e la sua costanza a 36 anni sul ring, oltre alla scelta della capra (il più grande di sempre)

“È interessante pensare se Novak nel 2023 sarà migliore di Novak nel 2015. Penso che Novak oggi sia migliore. Il suo stile di gioco e la sua sicurezza sono migliorati e ha giocato molte partite. Ha molta più altezza quando guarda il suo gioco e quando guarda il suo avversario. Non è regredito fisicamente e, se lo facesse, il Novak del 2015 sarebbe probabilmente un giocatore migliore del Novak del 2023. Ma penso che il suo livello di forma fisica sia lo stesso. È altrettanto veloce, agile ed equilibrato quando si scatta ed è durevole. Quindi oggi è un giocatore migliore”. Confronto Mouratoglou.

Successivamente ha parlato del dibattito GOAT su chi sia il miglior giocatore nella storia del tennis. In questo discorso il francese è stato forte e ha scelto Djokovic: “Non ho mai visto nella storia del tennis qualcuno raggiungere l’apice del suo livello all’età di trentasei anni, quanto a ventisei o ventotto. È una grande gara per essere al top. Ha avuto un anno o due difficili, ma per gran parte della sua carriera è stato al massimo del suo gioco, anche se ha giocato nella stessa epoca di Roger e Rafa, il che dice di più su quanto sia incredibilmente dominante. Penso che il famoso dibattito su chi sia “The Goat” sia completamente finito ora, dopo un anno così straordinario: altri tre Slam e una finale. “Ha il record per quasi tutto: il numero di tornei Masters 1.000, il numero di settimane al numero 1, il numero di Grand Slam, e sta ancora giocando, è ancora al top.”

READ  Klinsmann promette di dominare l'Asia come allenatore della Corea del Sud

Infine, ha concluso l’intervista affermando che Djokovic nel 2023 è migliore di Federer alla sua età. “Ma ora, a 36, ​​37 anni, Roger non è stato in grado di vincere tre tornei del Grande Slam, di essere costante tutto l’anno e di essere davvero un passo avanti rispetto a tutti i giocatori. Questo non è successo. La differenza è Novak: fisicamente .” “Era bravo oggi come lo era quando aveva 26 anni. Questa è una grande differenza. Quando sei a quel livello fisico, puoi essere costante tutto l’anno e battere costantemente i migliori giocatori del mondo. Questa è una grande differenza”.