sabato, Luglio 13, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Nicolas Maduro ribadisce che il Venezuela sta conducendo una “battaglia storica” per riconquistare Essequibo | Guiana | Guyana Esequipa | Ultimi | mondo

presidente del Venezuela, Nicola MaduroSabato ha ribadito che il suo Paese sta “combattendo” una “battaglia storica” per riconquistare la Guiana Esquipa, come Caracas chiama la regione di circa 160.000 chilometri quadrati contesa con il Venezuela. Guyana.

In un incontro con l’alto comando militare, trasmesso dall’emittente statale VTV, Maduro ha sottolineato che l’incontro di giovedì a Saint Vincent e Grenadine con il suo omologo della Guyana, Irfan Ali, Egli ha sottolineato che si tratta di una “pietra miliare speciale nel cammino verso la difesa” dei “diritti storici” di cui gode il suo Paese nella regione in questione, ricca di risorse naturali.

Controlla qui | Venezuela e Guyana terranno un altro incontro su Essequibo in Brasile nel primo trimestre del 2024.

Ha anche invitato il presidente venezuelano ad ascoltare il “ruggito di desiderio” della nazione per “lottare e battersi per difendere il diritto alla sovranità e alla pace”.

“Buon ascoltatore e taciturno; il capo dello Stato ha aggiunto malintesi e forti esempi di attacco.

Dopo settimane di dure dichiarazioni e retorica, l’esecutivo venezuelano ha ridotto la sua retorica su… Essequibo Ciò è avvenuto dopo l’incontro di giovedì tra i leader dei due paesi, che hanno concordato di non minacciarsi a vicenda o usare la forza in nessuna circostanza.

Potresti essere interessato | Essequibo: chiavi per conoscere l’area contesa tra Venezuela e Guyana

Si sono inoltre impegnati a proseguire “il dialogo su qualsiasi altra questione in sospeso di importanza comune” e ad astenersi “sia in parole che in fatti, dall’intensificarsi di qualsiasi conflitto o disaccordo derivante da qualsiasi controversia”.

READ  Più di 30 persone sono state uccise a seguito dell'aggressione israeliana a Gaza

La controversia si è intensificata dopo che lo scorso 3 dicembre il Venezuela ha accettato, con un referendum unilaterale – che doveva essere vincolante – di annettere l’area contesa e ha ordinato l’insediamento di una divisione militare nei pressi dell’area contesa, per il momento senza incursioni.

Secondo gli standard

saperne di più

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles