giovedì, Giugno 20, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

UNESCO e UE Transcultura vincono il Premio ONU 2024 per i partenariati nei piccoli stati insulari in via di sviluppo

28 maggio 2024

Transcultura è il più grande programma dell’UNESCO in America Latina e nei Caraibi, un’iniziativa quadriennale per giovani professionisti, artisti e imprenditori culturali provenienti da 17 paesi dei Caraibi. Implementato in tre lingue, offre loro opportunità per il loro futuro, nella regione e in Europa, attraverso programmi di formazione, sostegno all’imprenditorialità, networking professionale e mobilità. Con un contributo di 15 milioni di euro (16,5 milioni di dollari) da parte dell’Unione Europea, Transcultura rappresenta anche l’investimento più significativo dell’UE nella cultura nella regione.

Significativa influenza culturale in 17 paesi

In quattro anni, il programma ha beneficiato più di 1.600 giovani provenienti da 17 piccoli stati insulari in via di sviluppo nei Caraibi, più del 50% dei quali sono donne. Attraverso una combinazione di corsi di formazione in presenza e online, sono stati formati 600 professionisti della cultura. Transcultura ha anche facilitato scambi culturali collaborativi che hanno coinvolto oltre 200 organizzazioni dei Caraibi e dell’Unione Europea. Allo stesso modo, Transcultura ha promosso la creazione di un Polo di Formazione Culturale Caraibica, creando sinergie tra le principali istituzioni educative a Cuba e nei Caraibi.

La giuria del premio ha riconosciuto l’impatto trasformativo del programma Transcultura, che consente ai giovani della regione di diventare agenti di cambiamento e sviluppo nelle loro comunità attraverso la cultura e la creatività.

Aiutare i giovani a costruire il loro futuro

Anne Lemeister, direttrice dell’Ufficio Regionale per la Cultura dell’UNESCO all’Avana, ha sottolineato il ruolo essenziale della cultura e della creatività nello sviluppo sostenibile. “Nell’affrontare le sfide affrontate dai piccoli Stati insulari in via di sviluppo, la cultura contribuisce non solo allo spirito comunitario e alla coesione sociale, ma anche all’occupazione, alla crescita economica e all’innovazione. Attraverso Transcultura, aiutiamo i giovani della regione a costruire il loro futuro.

READ  Lo Stato Islamico ha rivendicato l'attacco che ha provocato la morte di 84 persone durante una cerimonia in onore di Qasem Soleimani in Iran.

Isabel Brillante Pedrosa, Ambasciatrice dell’Unione Europea a Cuba, ha sottolineato che è strategico per l’Unione fornire agli artisti emergenti della regione dei Caraibi gli strumenti necessari per sviluppare i loro progetti creativi della stessa regione. “La professionalizzazione delle industrie creative e culturali contribuirà allo sviluppo sostenibile e alla trasformazione sociale ed economica globale nella regione”.

Scopri di più sui SIDS Partnership Awards

Questi premi sono stati istituiti dagli Stati membri delle Nazioni Unite nel 2021 per riconoscere gli sforzi dei migliori e più eccezionali partenariati nell’attuazione dell’azione accelerata per i piccoli stati insulari in via di sviluppo (SAMOA Pathway). L’obiettivo è ispirare altri a intraprendere tali partenariati con i piccoli stati insulari in via di sviluppo.

Questa tabella di marcia affronta le aree prioritarie per i piccoli Stati insulari in via di sviluppo e richiede un’azione urgente e di sostegno per raggiungere lo sviluppo sostenibile. Transcultura contribuisce direttamente alla priorità dello “Sviluppo Sociale” promuovendo la diversità culturale, proteggendo il patrimonio culturale e promuovendo il turismo sostenibile.

La cerimonia di premiazione del partenariato SIDS delle Nazioni Unite si terrà il 10 luglio 2024 presso la sede delle Nazioni Unite a New York.

A proposito di Transcultura

Adottando un approccio innovativo e sfaccettato, Transcultura sfrutta la ricca diversità culturale dei Caraibi come motore per lo sviluppo sostenibile attraverso la cooperazione e lo scambio all’interno dei Caraibi e tra i Caraibi e l’Unione Europea. Il suo obiettivo è creare opportunità professionali per i giovani nelle industrie culturali e creative. I diciassette paesi che beneficiano di Transcultura sono Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Belize, Cuba, Dominica, Repubblica Dominicana, Grenada, Guyana, Haiti, Giamaica, Montserrat, Saint Kitts e Nevis, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Suriname e Trinidad e Tobago. .

READ  Il presidente argentino respinge le eccezioni al vertice e condanna l'embargo imposto a Cuba e Venezuela (+ video)

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles