Nuoto, quinto posto per la Rari Nantes Lamezia nella fase regionale del Campionato Nazionale a Squadre “Coppa Caduti di Brema”

COSENZA – L’anno 2017 si chiude con un ultimo importantissimo evento agonistico per la Rari Nantes Lamezia Terme, è la fase regionale del Campionato Nazionale a Squadre – Coppa Caduti di Brema – svoltasi a Cosenza c/o la Piscina di Campagnano.
La manifestazione deve il suo nome al tragico incidente aereo avvenuto nel 1966 nei cieli di Brema, nel quale persero la vita – tra gli altri – 7 giovani nuotatori della nazionale italiana (Sergio De Gregorio, Bruno Bianchi, Amedeo Chimisso, Luciana Massenzi, Dino Rora, Carmen Longo, Daniela Samuele), il tecnico federale Paolo Costoli e il giornalista Rai Nico Sapio.
Nelle fasi regionali della Coppa Brema organizzate in ogni Comitato, per ogni gara gli atleti ricevono un punteggio in base alla prestazione nuotata, secondo tabelle federali FINA, rapportando i tempi ai record olimpionici. Il punteggio totale di ogni società è quindi dato dalla somma dei punteggi conquistati da ogni suo atleta e dalle proprie staffette.
La manifestazione ha visto la Rari Nantes Lamezia Terme primeggiare piazzandosi, sebbene schierasse tre esordienti, al quinto posto con 12118 punti, risultato importante che conferma l’ottimo lavoro che i mister Greco e Porretta unitamente alla costante collaborazione dell’ allenatore nazionale Carlo Chelli stanno svolgendo.
> Inoltre l’atleta Matteo Torchia conquista un altro pass nella distanza dei 200 misti, e siamo a quattro, per i campionati Nazionali che si svolgeranno a Riccione nel mese di Marzo.
Ma oltre a Matteo, altri atleti hanno sfiorato il tempo limite utile ad ottenere il pass per le Nazionali.
Orgogliosa come non mai il Presidente della società – Maria Pia Labate- che afferma: “ questi ragazzi sono veramente straordinari , si impegnano quotidianamente sei giorno su sei per migliorare anche solo un centesimo di secondo, riescono a conciliare dai campioni sia lo studio che lo sport.
Per la nostra società ogni nuovo anno agonistico è sempre in incognita, ma i ragazzi ci stimolano sempre a trovare la soluzione e ad andare avanti, dimostrandoci con il loro spirito di squadra che si può superare tutto e tutti.”
Gli fanno eco i due mister Greco-Porretta: “ ottenere un quinto posto alla Coppa Brema e riuscire anche a formare la Squadre per la Coppa Comitato svoltasi nello stesso giorno, è stato per noi motivi di orgoglio. Non è stato facile con una squadra giovane come la nostra riuscire a portare a casa un importante quinto posto, ma i ragazzi non hanno mai mollato portando in alto i nome di Lamezia Terme. Questa squadra merita più attenzione da parte di tutti gli addetti allo sport e da parte di tutti i lametini, perché unitamente ad altre realtà come la pallavolo, il karate, il calcio a cinque, il basket, la Rari Nantes Lamezia Terme porta sempre in alto il nome della nostra meravigliosa città. Dopo la pausa natalizia la squadra tornerà in vasca già da giorno 27, c/o la Piscina della Marinella, per riprendere gli allenamenti in vista delle prossime importanti manifestazioni.”