venerdì, Giugno 14, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Qualcomm AI Hub scommette su una tecnologia generativa accessibile e personalizzabile con nuovi modelli di intelligenza artificiale

Madrid, 8 maggio. (Varco/PE) –

Qualcomm L’azienda ha rafforzato il proprio impegno nel fornire una tecnologia di intelligenza artificiale generativa (AI) che sia accessibile e personalizzabile in base alle esigenze di ogni sviluppatore, per la quale ha aggiunto nuovi modelli alla sua piattaforma AI Hub.

Lo ha annunciato la società Centro di intelligenza artificiale di Qualcomm Nell’ambito del Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, ​​dove ha sottolineato che si tratta di una libreria di oltre 75 modelli AI pre-ottimizzati da implementare sui dispositivi dell’azienda con… Piattaforme Snapdragon.

Beneficiano così dell’accelerazione “hardware” di tutti i core all’interno del Qualcomm AI Engine, grazie alla quale sono stati in grado di fornire risultati con tempi di inferenza “quattro volte più veloci”.

In questo modo, gli sviluppatori possono integrarlo nelle loro app per sfruttare i vantaggi dell’intelligenza artificiale sul dispositivo. Tra questi ci sono “immediatezza, privacy e personalizzazione”, nonché il risparmio sui costi delle “app”, ha commentato durante la presentazione.

Centro di intelligenza artificiale di Qualcomm Ce l’ha adesso 95 modelli di intelligenza artificiale, Tra questi ci sono Stable Diffusion, Whisper, ConvNext-Tiny, AOT-GAN, ControlNet e Baichuan 7B, ottimizzati per offrire prestazioni superiori, utilizzando meno memoria e migliorando l’efficienza energetica.

Con questa espansione, Qualcomm cerca di offrire “ampie opzioni di personalizzazione agli sviluppatori, come espandere lo sfondo di un’immagine esistente, la traduzione AI” o creare sfondi basati su questa tecnologia “senza dover ricorrere al cloud”, secondo il capo. responsabile dello sviluppo aziendale. Il direttore di Qualcomm, Sahil Arora, in un’intervista con AndroidCentral.

Il direttore ha inoltre sottolineato che utilizzando la piattaforma di Qualcomm gli sviluppatori potranno iniziare a lavorare con il modello AI “in sole cinque righe di codice”. In questo modo cerco Aiutandoli a “concentrarsi sulla creazione di casi d’uso nuovi e innovativi, Invece di sforzarsi di integrare strumenti e modelli di intelligenza artificiale nel flusso di lavoro”.

READ  Battlefield Mobile può essere visto sul Play Store e presto sul tuo telefono

Ciò significa che i modelli disponibili nel Qualcomm AI Hub sono per la serie Snapdragon 8 – incluso Snapdragon 8 Gen 3 – e le piattaforme IoT dell’azienda. Allo stesso modo, spera il fornitore di chip Verrà lanciato sulla serie Snapdragon X nei prossimi mesi.

Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles