sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Appare la prima Ferrari di Formula 1 guidata da uno spagnolo

EL'auto che vedi è Ferrari di Formula 1, anche se non è sempre stato così. Ci spieghiamo meglio: In origine era A 500F2 Progettato dal marchio italiano for Campionato di Formula 2 del 1952. Ma si è scoperto che in quell'anno la FIA dovette cancellare la Formula 1 a causa dell'eccezionalità della squadra Alfa Romeo È sbiadito all'inizio della stagione e PRM, Il suo grande rivale si era ritirato quando il torneo era già iniziato. COSÌ La Formula 1 ha smesso di correre Con la promessa di ritornare 1954. Fino ad allora, gare Formula 2 Rappresenteranno la categoria più alta delle competizioni motoristiche.

È possibile che sia stato uno di quelli che hanno sorriso a questo commento EnzoFerrari, che è stato colto ben preparato con questo commento; Alla fine del 1951 aveva già testato il motore del suo ingegnere Aurelio Lampredi per questa categoria. Si trattava di A Quattro cilindri da 2,0 litri Design molto semplice e affidabile Riduci le parti mobili del 65%il suo peso 44 kg in meno E consegnato 15 cavalli in più (170 CV, In totale) quello Tipo 166 V12.

240 chilometri all'ora nella Formula 2

Motore con cambio quattro marce, Veniva utilizzata su un telaio semplice a passo corto, con freni a tamburo ed il peso della vettura era già completo, ovvero pochi 560 chilogrammi, Il che gli ha permesso di rotolare 240 chilometri all'ora.

Ascari, Farina, Tarugi e Villoresi Usalo dentro 1952 e 1953 Con il suo umiliante dominio sul resto delle squadre, la vittoria 30 gare su 33 E permettilo Askari era diventato Il primo campione del mondo con il marchio italiano (Farina e Taruffi finirono rispettivamente secondo e terzo nel 1952).

READ  Alcaraz e Medvedev giocheranno al China Open

17 gare e 1 vittoria

E' stato costruito Sei esemplari di 500 F2A metà stagione è stato prodotto Altri cinque Per squadre speciali. Quella che vedi è una di quelle auto speciali e io ne sono stato coinvolto 17 gare tra il 1952 e il 1953L'anno scorso ha ottenuto due secondi posti (Helsinki e Frontiers) e una vittoria (Avos).

Alfonso de Portago, nel 1955 PAO GB.

Ma per 1954, Già nella prima stagione della Formula 1 moderna, tutto 500 F2 convertito in 625 F1 Grazie, tra l'altro, alla nuova integrazione Motore da 2,5 litri. È stato lo stesso cambiamento a cui questa unità ha assistito con un certo numero di Telaio 0540cosa c'è dentro 1955 Ottenuto dal pilota spagnolo Alfonso de Portago Per partecipare Quattro Gran Premi di Formula 1: Torino, Pau, Bordeaux e Silverstone. Ma la carriera dello spagnolo con la vettura non è stata del tutto positiva, poiché il miglior risultato ottenuto lo è stato Ottavo posto A Bao.

Molti collezionisti

In 1955 La proprietà dell'auto è cambiata 1967 Finì nella più prestigiosa collezione Ferrari mai raccolta (quelli Mas du Clos di Pierre Bardenon) e da allora è passato di mano ogni pochi anni, apparendo di tanto in tanto in eventi come Il risveglio di Goodwood onde Gare storiche a Monaco.

Ma ora questa è un'auto che ha guidato in diverse gare Marchese di Portago È di nuovo in vendita. Lo metterà all'asta RM Sotheby's l'11 maggio Nell'asta che si terrà Monaco Si prevede che alcuni collezionisti pagheranno Tra i 2,5 e i 3 milioni di euro Per portarla a casa.

Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles