giovedì, Giugno 13, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Carlos Sainz conquista la ‘pole’ in Italia

Il pilota spagnolo Carlos Sainz (Ferrari) ha conquistato questo sabato la pole position nel quattordicesimo round del Gran Premio d’Italia della Coppa del Mondo di Formula 1, davanti all’olandese Max Verstappen (Red Bull) e al monegasco Charles Leclerc (Ferrari), Fernando. Alonso (Aston Martin) è riuscito a finire solo decimo.

Il madrileno ha raggiunto la quarta ‘Pole’ della sua carriera, da questo 2023, garantendo la migliore prestazione della sua vettura e del suo rendimento nel fine settimana, regalando allegria ai ‘DeFozzi’ riuniti sugli spalti. Disposizione Monzese.

Il velocissimo Sainz di venerdì ha chiarito nella terza sessione di prove libere prima delle qualifiche che Verstappen avrebbe visto la resistenza della Ferrari, incoraggiato dalla gara di “casa” ed ha evitato l’attuale nuovo dominio. Campione del mondo con 13mila di margine.

Nelle qualifiche, dove i piloti dovevano gestire ciascuna sezione con pneumatici diversi, sembrava sempre che la prima partenza della domenica sarebbe stata tra la Red Bull di Verstappen e le due Ferrari. Fernando Alonso, invece, non sembra avere le capacità sufficienti per essere nelle posizioni di testa, mentre Alex Alban è stato strepitoso con la sua Williams.

Dopo un test difficile in ‘Q1’, senza sorprese, le cose hanno iniziato a migliorare in ‘Q2’, nei media Sainz e Leclerc hanno già iniziato a mostrare l’abilità della Ferrari, anche se l’attuale campione ha resistito ed è arrivato. Alonso non è arrivato con buone aspettative dopo aver concluso nono, miglior tempo prima dell’assalto finale alle soft.

Ad aprire per prime le ostilità sono state le ‘rosse’, ma la differenza con la Red Bull è poca e tutto è ancora indeciso. In un ultimo disperato tentativo, Leclerc ha provato per primo, seguito da Verstappen e Sainz in un ultimo giro emozionante.

READ  Correa, di Tucuman, ha segnato un gol nella vittoria dell'Inter in Italia

Il pilota madrileno ha fatto segnare il miglior tempo di 1:20.294, a soli 13 millesimi dal leader del campionato, e il suo compagno di squadra ha scatenato l’estasi nel ‘Tempio della velocità’ con 67 run.

Il britannico George Russell (Mercedes) è arrivato secondo, già a quattro decimi da Sainz, davanti al messicano Sergio Perez (Red Bull), mentre Alonso non si è qualificato bene ed ha concluso decimo. È riuscito a perdere quasi un secondo dalla pole position in 1:21 (1:21.417).

Aldobrandino Golino
Aldobrandino Golino
"Studente di social media. Appassionato di viaggi. Fanatico del cibo. Giocatore pluripremiato. Studente freelance. Introverso professionista."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles