venerdì, Giugno 21, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Haaland e De Bruyne sono stati respinti, Bernardo ha subito fallo

Al di là dell’ambizione di sopravvivere nella grande competizione continentale, Erling Haaland ha cercato il riscatto dopo una prestazione riservata all'andata. non era lì. Il suo impatto nella partita contro il Real Madrid è stato minimoOltre a contribuire lasciando cadere palloni e lottando per averli per i suoi compagni di squadra. Non ha segnato, non ha assistito né ha partecipato ai calci di rigore.

Kevin De Bruyne ha segnato il gol del pareggio del Manchester City Mercoledì sera approfittando del declino di Doku. Una combinazione belga ha rischiato di cambiare il corso della partita, ma si è conclusa con l'unico effetto di prolungare la sofferenza di Mancun. De Bruyne ha saltato l'andata al Bernabéu a causa di un'intossicazione alimentare, anche se ha giocato titolare contro il Luton Town e successivamente Nella gara di ritorno contro il Real Madrid la partita non è stata decisiva come al solito. Ha avuto alcune buone occasioni. Uno in ogni parte. Ma come Haaland, ha chiesto un cambio prima di arrivare ai calci di rigore.

Entrambi i cambiamenti hanno sorpreso il pubblico locale. Guardiola non aveva due dei suoi giocatori più importanti nel momento decisivo. O almeno così sembrava. Lo ha spiegato il tecnico catalano nella successiva conferenza stampa Sia Haaland che De Bruyne hanno chiesto di essere sostituiti. Non ne potevano più. “Non mi piacciono i grandi cambiamenti”, ha spiegato Pep alla stampa poco dopo la sua eliminazione dalla Champions League. “Erling, Kevin e Manu (Akanji) mi hanno chiesto di andarmene perché non potevano continuare.”

Mateo Kovacic entra per De Bruyne. Ha preso il suo posto anche ai calci di rigore ma non è riuscito. Andrey Lunin ha intuito le loro intenzioni e ha fornito un vantaggio al Real Madridche ha finito per raggiungere le semifinali. Anche Bernardo Silva fallì. Spara dolcemente e attraverso il centro. Si aspettava che Lunin si facesse da parte, ma il portiere ucraino ha tenuto duro. Non era la prima volta che Bernardo tirava la palla in mezzo al campo ai calci di rigore. Nella finale della Coppa di Lega 2019, il portoghese ha segnato dagli undici metri uno dei gol che hanno aiutato il Manchester City a diventare campione.

READ  Paulo Diaz, l'unico sopravvissuto delle 11 partite giocate dalla Roja nell'ultima partita contro l'Ecuador

Kepa Arrizabalaga era il portiere del Chelsea a Wembley quel pomeriggio, protagonista di un momento di confusione quando ha rifiutato di farsi sostituire da Willy Caballero poco prima di arrivare ai calci di rigore. Bernardo lo ha colpito e il basco ha annotato la sua targa. L'attuale portiere del Real Madrid è stato fondamentale nella preparazione della partita di ritorno contro il Manchester City.

Oltre ad aiutare a preparare la rosa dei lanciatori, Come ha sottolineato alla stampa David Ancelotti, ha aiutato anche Luis Llobis, l'allenatore dei portieri del Real Madrid.e due colori per l'impostazione dei calci di rigore virtuali. Ricorda cosa è successo con Bernardo nella finale del 2019 e ha permesso alla sua squadra di avanzare in Champions League. “C'erano tre opzioni per rimanere nella posizione”, ha detto Lunin nella zona mista. “Dovevamo rischiare e abbiamo scelto Bernardo. Grazie a Dio è andata bene!”

Segui il Canale Diario AS su WhatsAppDove troverai tutti gli sport in un unico posto: notizie attuali del giorno, agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, highlights di foto, opinioni sui migliori marchi AS, resoconti, video e un po' di umorismo di tanto in tanto .

Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles