Febbraio 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I Golden Globes hanno introdotto tre nuove giurie colombiane per il 2024

I Golden Globes hanno introdotto tre nuove giurie colombiane per il 2024

L’organo di voto rappresenta ora un totale di 76 paesi, compresi gli elettori internazionali di paesi appena aggiunti come Camerun, Costa Rica, Cuba, Guatemala, Kazakistan, Malesia, Serbia e Tanzania | Foto: Reuters/Mario Anzoni

La Colombia ha già assicurato la sua rappresentanza nella prossima cerimonia per palline d’oroche si svolgerà nel gennaio 2024, dopo essere stato annunciato Geronimo RiveraInsegnante e giornalista colombiano, come giuria per i premi che riconoscono l’eccellenza nel cinema e nella televisione.

“Dall’anno scorso, attraverso i sindacati di ogni paese e le associazioni dei critici, hanno lanciato bandi a porte chiuse affinché alcune persone si candidassero e ne hanno scelte alcune. L’idea era che ci sarebbero state quattro o cinque persone per ogni paese. Io hanno esaminato e nei paesi più grandi dell’America Latina ci sono sette membri votanti al massimo”, ha spiegato il professore e ricercatore dell’Università La Sabana attraverso una dichiarazione rilasciata da settimana.

IL Associazione della stampa estera di Hollywood Ha preso la decisione di includere Rivera tra i 215 nuovi esperti che saranno responsabili del voto per i candidati e i vincitori del prossimo ciclo.

Con l’aggiunta di 215 elettori internazionali entro il 2024 e 95 membri attuali HFPAOra ce ne sono un totale di 310, che supera la promessa di aumentare le dimensioni e la diversità dell’organo di voto”, ha affermato l’organizzazione, aggiungendo che nel 2023 l’organo di voto per i Golden Globe era composto da 200 votanti, di cui il 52% si sono identificati come razzialmente diversi.

La nuova ripartizione degli elettori è: 25% latini, 14% asiatici, 10% neri, 9% mediorientali, 42% bianchi. Inoltre, almeno il 17% degli elettori si autoidentifica come LGBT+| FOTO: REUTERS/Mario Anzoni/file foto

La nuova giuria colombiana ha anche spiegato ai Golden Globes che, nella sua domanda, doveva includere una quantità significativa di prove che servissero da argomento per la sua elezione.

READ  Svelata la causa della morte dell'attrice Betty White persone | intrattenimento

“Ho dovuto seguire un modello molto rigido, con molto supporto, esempi di video che realizzo sul mio canale YouTube, amici del cinema, articoli che ho scritto negli ultimi anni sui film, ecc. Quindi immagino che l’abbiano preso in considerazione conto insieme alla mia esperienza 10 anni come membro del Comitato Tecnico per i Premi. Catalina India Dalla televisione colombiana”, ha aggiunto Jeronimo Rivera.

Successivamente, la tua domanda è stata esaminata e qualificata da Comitato delle credenzialicomposto per la maggior parte da liberi professionisti esterni dell’industria dell’intrattenimento e della stampa.

“Non sono molto vicino al cinema di Hollywood, e questo aspetto, oltre a rappresentare il Paese, mi permetterà di ampliare la mia visione del settore, e mi permetterà come insegnante di diventare un punto di riferimento nella materia”, ha detto Rivera. conversazione con colombiano.

Rivera ha un canale YouTube sul cinema e ha pubblicato sette libri, la maggior parte dei quali incentrati sul cinema colombiano | Cortesia dell’immagine

È anche direttore e fondatore Rete iberoamericana per la ricerca nelle narrazioni audiovisiveNon era l’unica persona di questo paese scelta dalla Hollywood Foreign Press Association.

Luigi Filippo Rajoa Mirandaconsulente di programmazione per Bogotá Cinematheque, sarà anche responsabile del voto nella prossima edizione di questi premi, che sono i precursori degli Academy Awards.

Inoltre, è stato curatore di mostre cinematografiche in Colombia e nei Paesi Bassi e ha pubblicato pubblicazioni fotografiche su riviste cinematografiche specializzate in Belgio.

Ragua è stato anche programmatore al LICHTER Filmfest Frankfurt International, al Berlin Film Festival e al Bogota International Film Festival | Foto: linkedin

Allo stesso modo il colombiano Liliana Blandon Zapataingegnere e critico cinematografico con la passione per l’industria francese, argentina e spagnola, è stato scelto anche come giuria per la prossima parte dei Golden Globes.

READ  Il trend TikTok che 'uccide' artisti come Chayanne o Luis Miguel: le reazioni sono uniche

“Lo sforzo per identificare, coinvolgere e reclutare diversi elettori è una potente dimostrazione dell’impegno dei Golden Globes nel mantenere le sue promesse di espansione e rimodellamento (…) e dimostra che con la giusta leadership, efficaci partnership comunitarie e un obiettivo incrollabile, possiamo ottenere una crescita della diversità notevole e trasformativa “, ha affermato Neil Phillips, direttore della diversità presso HFPA.