domenica, Giugno 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Sharon Stone crolla parlando dei suoi problemi di salute mentale: “Cerchiamo di affrontare i nostri demoni”

L'attrice cinematografica ha riflettuto sull'universalità della lotta ai problemi di salute mentale (Turkish Tea Talk con Alex Salmond/Reuters)

L'attrice e attivista umanitaria Sharon Stone Recentemente ha condiviso in un'intervista emotiva le sue battaglie personali con problemi di salute mentale e l'importanza della resilienza individuale. Nella sua intervista con “Turkish Tea Talk” con Alex Salmond, ha rivelato come ha lavorato con l’Organizzazione Mondiale della Sanità (da) Ti è stato dimostrato che un individuo su 10 ha la faccia Crisi di salute mentale tutto il mondo.

Stiamo tutti cercando di affrontare i nostri demoniE tutti agiamo…Anche ioHa espresso e aggiunto che noi come società troviamo noi stessiSto cercando di capire come continuare a svegliarmiContinua ad aiutare le persone a rialzarsi anche se le abbattiamo, e assicurati che tutti risorgiamo.

Sharon Stone condivide i suoi momenti di vulnerabilità e forza in un'indimenticabile intervista sulla salute mentale globale (Conversazione sul tè turco con Alex Salmond)

Stella Istinti bassi Ha sottolineato la necessità che le persone si rafforzino e chiedano perdono immediato verso se stesse e gli altri, sottolineando che il cambiamento deve partire dall'individuo, senza aspettare soluzioni da parte dei leader politici.

“Cerco di dire che devono essere i nostri leader, beh, chi pensi che sarà il leader? Deve iniziare dall’individuo”, ha detto “Devi rimanere forte, e quando fallisci? Bene, e allora? “È successo due passi fa.” Inoltre, ha offerto alcuni consigli inevitabili: “Devi tornareRaccogli le tue forze, aiuta chi pensi di esserti scontrato, e vai avanti… e chiedi subito perdono. Perdono immediato per te stesso“.

La star di “But Instincts” ha ricordato l'onore di ricevere il Premio Nobel per la pace per il suo lavoro umanitario nel 2013 (Shutterstock)

La Stone ha anche parlato della sua passione nel difendere i gruppi emarginati, una chiamata che le è valsa visibilità internazionale, compreso il riconoscimento internazionale. premio Nobel per la pace Nel 2013 da Il suo lavoro a favore delle persone che vivono con l'HIV e l'AIDS.

READ  Da "I Bridgerton" a "Jurassic Word 4". Jonathan Bailey potrebbe recitare in un nuovo film sui dinosauri

Sharon StoneHa ammesso in lacrime di non aver mai condiviso con i suoi colleghi di Los Angeles di aver ricevuto un simile riconoscimento. “Non ho mai detto alla gente qui a Los Angeles che sarei andato a ricevere il Premio Nobel“Ho pensato: 'Come posso dire alla gente dell'industria cinematografica che ho vinto il Premio Nobel?'”, ha rivelato la star 66enne, che ha sempre cercato di sfruttare il suo status di celebrità per sostenere gli altri e, naturalmente, il vostro Proprio. Gli sforzi stanno dando i loro frutti.

L'attrice ha raccontato come si è sentita valorizzata ed entusiasta lavorando al fianco delle forze di pace e dei leader che ammirava da tempo, esprimendo il suo profondo legame emotivo con le questioni e le persone a cui ha dedicato il suo tempo e i suoi sforzi. “Queste persone sono molto coraggiose… All'improvviso, mi sono sentito nella stanza giusta, questa è la mia gente”, ha ammesso Stone, sottolineando il legame umano centrale nel suo lavoro umanitario. “Rimarrò per strada con queste persone. Rischierò la mia vita per loro. Ha aggiunto: “Queste persone mi capiscono e io li capisco”.

L'attrice e attivista sottolinea l'importanza del perdono immediato nel cammino verso la resilienza personale e collettiva (Reuters/Sarah Messonnier)

Nel rivelare la sua ultima incursione nell'arte. Sharon vietare Ha condiviso come il disegno sia diventato un'espressione personale liberatoria e potenziante. Dedicando fino a 17 ore al giorno a questa passione nella sua villa di Los Angeles, l'attrice e pittrice ha ora visto come… La sua prima opera d'arte è stata venduta per 30.000 dollari..

Questa svolta verso l'arte gli ha permesso di riconnettersi con una giovane persona amata, dandogli un senso di controllo e realizzazione personale. “Adoro quella tavola che mi permette di essere il capoha detto, riflettendo il suo apprezzamento per la narrazione e la disciplina che ammira negli artisti giapponesi.

Impegnata nelle questioni degli emarginati, la Stone trova il “suo popolo” in un mondo di pace e solidarietà (Reuters/Mario Anzoni)

Oltre al suo impegno nel campo delle arti e della filantropia, la Stone è stata una voce critica riguardo all'uguaglianza di genere a Hollywood, esprimendo il suo desiderio che le donne ricevano lo stesso trattamento e compenso delle loro controparti maschili.

READ  Joque Zonfrilo, vincitore del Basque Culinary Prize 2018, è morto

La star nominata all'Oscar ha sottolineato le difficoltà che incontra in ruoli specifici, ma ha espresso la speranza di trovare parti valide in futuro. La sua carriera ha visto collaborazioni con figure importanti come Robert De Nirocon il quale ha condiviso una reciproca ammirazione fin dai suoi primi giorni nel settore.

Chiara Pisano
Chiara Pisano
"Drogato televisivo certificato. Ninja zombi esasperatamente umile. Sostenitore del caffè. Esperto del Web. Risolutore di problemi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles