Aprile 18, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I Thunder battono i Suns 118-110 e riconquistano il primo posto nella Western Conference

I Thunder battono i Suns 118-110 e riconquistano il primo posto nella Western Conference

Shai Gilgeous-Alexander ha segnato 35 punti mentre gli Oklahoma City Thunder hanno battuto i Phoenix Suns 118-110 domenica sera e sono passati alla Western Conference dopo aver ottenuto un vantaggio di 24 punti.

Jusuf Nurkic ha battuto il record di franchigia dei Suns con 31 rimbalzi, il massimo in una partita NBA in 14 anni. Aveva anche 14 punti e cinque delle 21 palle perse per Phoenix. I Suns erano senza la guardia Devin Booker dopo la distorsione alla caviglia destra nella sconfitta di sabato sera contro Houston.

Oklahoma City è migliorata fino a 42-18 portandosi in vantaggio a metà partita sui rivali della Northwest Division Denver e Minnesota nella Western Conference. I Thunder avevano vinto sei partite consecutive prima di perdere giovedì sera a San Antonio.

Tutti e cinque i giocatori di Oklahoma City hanno chiuso in doppia cifra. Jalen Williams ha segnato 22 punti, Chet Holmgren 14, Lojoentz Dort 13 e Josh Guede 10. Gilgeous-Alexander ha anche ottenuto otto rimbalzi e nove assist.

Bradley Beal ha segnato 31 punti per Phoenix. Beal è stato espulso sabato sera per una rissa con Jalen Green di Houston, e Beal ha giocato 33 minuti nella sua seconda partita dopo aver subito uno stiramento al tendine del ginocchio. Kevin Durant ha aggiunto 20 punti ed Eric Gordon ne ha aggiunti 15 dopo aver saltato tre partite a causa di un infortunio all'inguine.

READ  Valdez colpisce un homer da 3 run; I Red Sox hanno battuto i Padres, 4-2