Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Telegraph – Giro d’Italia presenta Ride Like a Pro

La capitale ecuadoriana diventerà la prima città dell’America Latina ad ospitare il Giro d’Italia Ride Like a Pro a Quito dal 29 al 31 luglio. Saranno tre le distanze create nella competizione ufficiale.

All’evento di presentazione, Miryam Núñez, la campionessa bolivariana, ha sottolineato l’importanza di un evento di questa portata e ha affermato: “Voglio sfidare molti uomini e donne guerrieri a correre e combattere per 150 chilometri”.

Perché i ciclisti amatoriali possono percorrere 40, 90 o 150 chilometri.

I 40 chilometri includono Bicentennial Park, La Casca, Cochabamba, Park Ingles, Terminal de Carcelon, Saltumbid e Park La Carolina.

A 90 chilometri si trovano il Parco del Bicentenario, La Casca, Terminal de Carcelon, Tababela, Redondel de Bifo e Ruta Viva.

Infine i 150 chilometri vanno a Bicentennial Park, La Casca, Terminal de Carcelon, Tababela, Redondel de Bifo, Pintac e Ruta Viva.

L’evento dovrebbe avere più di 40.000 visitatori e 2.000 volontari, quindi in termini di turismo, si prevede che verranno generati 4 milioni di dollari in tre giorni.

Da parte del Ministero dello Sport, sono stati annunciati incentivi per le società che investono nell’evento, il cui proprietario Sebastian Palacios ha promesso loro una “esenzione dall’imposta sul reddito”.

Va ricordato che il 20 febbraio l’Ecuador, evento ufficiale del Tour de France, ha vissuto un evento simile a L’Etapé Ecuador.

Potrebbe piacerti anche:

READ  Mavi Garcia sale sul podio del Giro