Maggio 30, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Colombia non è riuscita a frenare l’aumento dell’inflazione, con il 13,28% di febbraio

La Colombia non è riuscita a frenare l’aumento dell’inflazione, con il 13,28% di febbraio

Il costo della vita in Colombia è nuovamente salito: il Servizio nazionale di statistica amministrativa (DANE) ha rivelato sabato che a febbraio ha raggiunto il 13,26% negli ultimi 12 mesi. Ha già avuto otto mesi sopra il 10% e continua a crescere da quando ha raggiunto il 13,25% a gennaio e ha stabilito un nuovo record per il 21° secolo, perché è il più alto dal marzo 1999, quando l’inflazione era in calo ed era al 13,51%. .

L’aumento nel mese di febbraio è stato dell’1,66%. A febbraio 2022, quando l’inflazione era già in aumento, era dell’1,63%, altro segnale che il tetto non è stato ancora raggiunto: solo nei primi due mesi di quest’anno il costo della vita è salito del 3,48%. Sebbene i dati sull’aumento mensile di febbraio siano stati inferiori a quelli di gennaio, quando l’aumento mensile è stato dell’1,78%, non è insolito che febbraio sia inferiore a quello di gennaio, quando i prezzi sono adeguati all’indice dei prezzi al dettaglio. Consumer (CPI) dell’anno precedente in voci come nuovi contratti di locazione, multe allo stato o tariffe per il trasporto pubblico.

L’istruzione è stata il principale motore dell’aumento dei costi a febbraio, aumentando dell’8,5%. Poiché queste tariffe sono regolamentate e gennaio è il mese delle vacanze, l’inizio dell’anno accademico e il periodo universitario nella maggior parte dell’istruzione, l’effetto si è sentito il mese scorso. A tutti i livelli di istruzione, questo aumento è stato molto significativo: nell’istruzione prescolare e primaria è cresciuto dell’8,127%, nell’istruzione secondaria dell’8,35% e nell’istruzione superiore del 9,61%. Ancora una volta, l’aumento riflette un aumento dell’IPC approvato dal governo per il 2022.

Solo questo componente ha avuto un effetto notevole. Se l’istruzione non fosse cresciuta, l’aumento dell’IPS sarebbe stato inferiore rispetto a gennaio, che da solo ha prodotto un aumento dello 0,31% dell’indice. Dal momento che non crescerà allo stesso ritmo a marzo, si spera che febbraio sia stato il punto più alto dell’escalation inflazionistica e che il numero inizi a diminuire questo mese.

READ  Nu amplia la sua linea di credito e si prepara a lanciare conti di risparmio in Colombia

La buona notizia è che i due settori che hanno caratterizzato l’inflazione nel 2022, i servizi pubblici (inclusa l’energia) e l’alimentare, hanno visto un rialzo più contenuto. Per quanto riguarda la categoria degli alimenti e delle bevande analcoliche, si attesta all’1,6%. Abitazioni, acqua, elettricità, gas e altri combustibili dello 0,95%.

Inoltre, le informazioni del Servizio nazionale di statistica amministrativa (DANE) mostrano un segno di quello che potrebbe finalmente essere un sollievo sociale: nel 2023, il costo della vita sarà sentito più dalle famiglie più ricche che da quelle più povere. Finora quest’anno, le persone che vivono in povertà hanno registrato un aumento del 3,18%, mentre le persone ad alto reddito, che spendono di più per l’istruzione, hanno registrato un aumento del 3,59%. Ciò è in netto contrasto con il 2022, quando l’inflazione ha colpito i più vulnerabili, rafforzando i divari di disuguaglianza.

le notizie

Analisi di attualità e le migliori storie dalla Colombia, ogni settimana nella tua casella di posta

Ricevimento

Iscriviti qui Alla newsletter di EL PAÍS sulla Colombia e ricevi tutte le informazioni essenziali sull’attualità del paese.