sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

L’Etiopia sostiene la cooperazione internazionale nell’affrontare le sfide climatiche

Durante il suo intervento alla 19a sessione della Conferenza ministeriale africana sull’ambiente (Amcen), Mekonnen ha sottolineato che il degrado del suolo, la siccità, le inondazioni e la desertificazione in Africa sono le conseguenze di questo cambiamento.

Allo stesso modo, ha causato molte crisi sociali ed economiche per il continente e ha avuto un impatto negativo sugli sforzi per garantire la sicurezza alimentare nel continente e raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2063.

In questo senso, l’Etiopia sta promuovendo la sua economia verde formulando un programma di sviluppo con l’iniziativa Green Legacy con l’ampia partecipazione dei suoi cittadini per ridurre il grave impatto del cambiamento climatico, ha affermato.

Dal 14 al 18 agosto, Amcen si incontrerà nella capitale sul tema “Cogliere le opportunità e migliorare la cooperazione per affrontare le sfide ambientali in Africa”, con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione tra le istituzioni e migliorare l’attuazione dei quadri ambientali globali e regionali. per affrontare le sfide ambientali.

Vi partecipano ministri dell’Ambiente di vari Paesi africani, rappresentanti di organizzazioni internazionali ed esperti di tutela ambientale.

Il consiglio è un’opportunità per i ministri di fornire orientamenti politici per i prossimi grandi eventi ambientali, tra cui la ventottesima sessione della conferenza delle parti della convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, in programma dal 30 novembre al 12 novembre a Dubai, Emirati Arabi Uniti.

Allo stesso modo, l’Africa Climate Summit, dal 4 al 6 settembre di quest’anno a Nairobi, in Kenya, la sesta sessione dell’Assemblea delle Nazioni Unite per l’ambiente del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente in programma dal 26 febbraio al 1 marzo 2024 anche in quel Paese africano.

READ  Cancellata la prova sulla Senna di Parigi 2024

Affronteranno la partecipazione dell’Africa allo sviluppo di uno strumento internazionale giuridicamente vincolante sull’inquinamento da plastica e la preparazione della sedicesima sessione della Conferenza delle Parti della Convenzione delle Nazioni Unite per combattere la desertificazione dal 2 al 13 dicembre, il prossimo anno in Arabia Saudita.

Il Consiglio di Amseen è stato istituito nel dicembre 1985, a seguito della Conferenza dei Ministri dell’Ambiente africani tenutasi al Cairo, in Egitto. La sua missione è promuovere la protezione dell’ambiente in Africa e garantire, tra le altre cose, che i bisogni umani fondamentali siano soddisfatti in modo adeguato e sostenibile.

M/tigre

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles